Giornale del 19 Marzo 2015 - Speciale Usa&Canada - sfoglia il giornale

Usa: coast to coast all'insegna del food

Usa: coast to coast all'insegna del food

Speciale Usa&Canada

Sempre più Stati Uniti, di gusto. Con 950mila arrivi, e una crescita dell’11%, tra gli operatori specializzati sugli Usa torna l’ottimismo. Tra le  destinazioni più gettonate primeggia New York, seguita da California e Florida. Nel frattempo si afferma l’altra America, quella dei Cheese Trail nel Vermont e del farmer’s market in Colorado: al centro c’è il food, genuino e a km 0, protagonista di Expo Milano 2015 nel padiglione statunitense sul Cibo Americano 2.0. continua

La rimonta degli Stati Uniti

Speciale Usa&Canada

La rimonta degli Stati Uniti Torna l’amore tra Stati Uniti e Italia. Anche se le mete d’oltreoceano non hanno mai smesso di piacere ai nostri connazionali, il 2014 ha fatto registrare un aumento superiore alle aspettative del numero dei turisti provenienti dal nostro Paese. Merito del dollaro debole e di una quantità di collegamenti aerei mai vista prima, ma anche di una destinazione che non delude mai, capace com’è di rinnovarsi anno dopo anno. Ottimisti anche gli operatori che hanno preso parte allo showcase dell’associazione Visit Usa svoltosi a Pisa. continua

IPW, tutta l’America a Orlando

Speciale Usa&Canada

Più di 7mila buyer da 70 Paesi, 1.500 espositori, 95mila appuntamenti per un giro d’affari di 42 miliardi di dollari. Sono i numeri record dell’edizione 2015 di International Pow Wow, in programma a Orlando dal 30 maggio al 3 giugno, vera e propria vetrina sulle novità per l’incoming a stelle e strisce. «L’Italia parteciperà con una delegazione di 22 tour operator buyer e quattro incentive house», anticipa Massimo Loquenzi, rappresentante dell’Italia della US Travel Association e della missione italiana all’IPW. continua

Cibo 2.0, padiglione dinamico all’Expo2015

Speciale Usa&Canada

Padiglione dinamico quello degli Stati Uniti a Expo Milano, nel quale verrà mostrato il ruolo unico dell’America nel futuro del cibo in tutto il mondo. E che vuole creare una discussione globale sulla sfida di nutrire più di 9 miliardi di persone entro il 2050. Con il tema ‘Cibo Americano 2.0: Uniti per nutrire il Pianeta’, il Padiglione racconta la storia del cibo americano attraverso temi che includono la sicurezza alimentare, la tecnologia, la nutrizione e la salute, oltre alla cultura culinaria. continua

L’America slow a bordo di Amtrak

L’America slow a bordo di Amtrak

Speciale Usa&Canada

Un itinerario in treno alla scoperta del sud della California a bordo dell’Amtrak Pacific Coastline, partendo da San Diego, proseguendo per Anaheim per arrivare nella culla del cinema Los Angeles. Un viaggio ‘slow’ per spostarsi da centro a centro città godendo il panorama dal finestrino. Tra le altre proposte di Amtrak spicca il fly&train che dal Golfo del Messico porta fino alle coste del Pacifico attraverso quattro Stati. continua

Greyhound: i bus-leggenda vogliono i giovani

Speciale Usa&Canada

Greyhound: i bus-leggenda vogliono i giovani Lo scorso anno ha compiuto i 100 anni, ma Greyhound, grande icona del coast to coast negli Usa, lungi dall’essere decrepita o stantìa, si rivolge imperativa alla generazione dei Millennial. E l’offerta dei suoi mitici bus lo dimostra: connessione wifi a bordo, sempre più rotte non-stop, più spazio per le gambe tra i sedili, app per prenotare con la massima convenienza. continua

Il Canada fa leva sui Brics

Il Canada fa leva sui Brics

Speciale Usa&Canada

Doppio brindisi per il turismo canadese: nel 2014 è stata superata di slancio la soglia dei 17 milioni di arrivi internazionali – grazie anche al boom di cinesi e indiani – e si è raggiunto il livello di 25 miliardi di dollari di ricavi fiscali. Con un fatturato di quasi 88 miliardi di dollari, l’industria turistica è tra i primi tre settori a contribuire al Pil canadese. Sul mercato europeo è proprio l’Italia a guidare il rating delle migliori performance in termini di arrivi turistici. continua

Tra metropoli e salmoni

Speciale Usa&Canada

Tra metropoli e salmoni Le offerte per il Canada rispecchiano la grandezza del Paese stesso. Gli operatori specializzati – da Auratours a Kel 12, passando da Hotelplan a Giver Viaggi e Crociere – offrono pacchetti e itinerari che spaziano dalle coste e all’entroterra, addentrandosi nelle zone più remote e selvagge. L’esperienza clou dell’offerta canadese è certamente il viaggio a bordo del mitico treno Rocky Mountaneer, da Jasper a Vancouver. continua

Rendez-vous Canada

torna a maggio

Speciale Usa&Canada

Tutto pronto per la 39° edizione del Rendez-vous Canada che si terrà dal 26 al 29 maggio prossimi alle Cascate del Niagara Falls, nella sede dello Scotiabank Convention. Quest’anno sono attese oltre 1.500 imprese leader del turismo canadesi tra operatori, albergatori, vettori ed enti turistici provinciali e territoriali. L’evento B2B è organizzato come ogni anno dal Canadian Tourism Commission. continua

Tra gli orsi in Québec

con Canada Experience

Speciale Usa&Canada

Canada Experience, divisione turismo di Rephouse gsa, lancia per l’estate il tour ‘Città e Wild life tra gli orsi’: un viaggio di 9 giorni/8 notti con voli Air Transat (Roma-Montréal/Québec City-Roma). Il pacchetto comprende due notti a Montréal, due notti a Pourvoirie du Lac Blanc (regione della Lanaudière), due notti a Duchesnay e gli ultimi tre giorni in  una struttura in Québec ideale per l’osservazione degli orsi. continua

Più rotte sull’Atlantico

Più rotte sull’Atlantico

Speciale Usa&Canada

Quasi 30 voli diretti alla settimana tra un Paese e l’altro. Senza contare la possibilità di arrivare negli Stati Uniti facendo scalo in uno dei numerosi hub europei. Insomma, volare da un capo all’altro dell’Atlantico non è mai stato così facile come lo sarà durante i prossimi mesi estivi, complice la ripresa dei flussi turistici (e corporate) verso gli States. E anche sul fronte Canada, la summer 2015 promette grandi cose. continua

Canada per tutti con Air Transat

Speciale Usa&Canada

Canada per tutti con Air Transat Air Transat, compagnia aerea leader dei viaggi vacanze, offre la possibilità di vivere un’esperienza canadese a 360°, visitando il Canada in estate con i suoi comodi voli no-stop per Montréal e Toronto, e da giugno in connessione per Vancouver (via Toronto), Halifax e Québec City (via Montréal). Per la stagione estiva 2015, la compagnia riconferma 16 voli no-stop settimanali dall’Italia. continua