Giornale del 24 Gennaio 2007

Costa, anche per l'Italia le crociere cinesi

CROCIERE

24-01-2007 NUMERO: Giornale Online

Invia
Dal 23 marzo, a grande richiesta della rete distributiva, le crociere di Costa Allegra in partenza dalla Cina saranno in vendita in tutti i paesi dove opera la compagnia. Costa Crociere è così la prima ed unica ad aver ottenuto dal governo della Repubblica Popolare Cinese la licenza per operare nel mercato locale usufruendo dei porti cinesi. Il nuovo traguardo si aggiunge alle partenze recentemente inaugurate da Dubai.
Per il suo debutto, Costa Allegra ha beneficiato di un investimento di 12 milioni di euro ed è stata rinnovata in veste italiana e neoclassica. E’ attrezzata con 386 cabine, 13 suite di cui 10 con balcone privato, 3 ristoranti che offrono specialità italiane e asiatiche, di cui uno alla carta su prenotazione, 5 bar, 2 piscine, centro benessere, teatro, shopping centre, casinò e discoteca.
Tre sono gli itinerari cinesi a bordo di Costa Allegra, in partenza da marzo 2007: 16 giorni con partenza da Hong Kong e scali a Manila, Kotakinabalu (Borneo-Malesia), Brunei, Singapore, Ho Chi Min City e Da Nang, in Vietnam, e Sanya, in Cina; 18 giorni che ricalcano l’itinerario precedente con l’aggiunta dello scalo ad Halong Bay, in Vietnam; 5 diversi itinerari di 5 giorni, con partenze da Shanghai, Hong Kong e Tianjin, che permetteranno di visitare Vietnam, Corea del Sud e Giappone.
www.costacrociere.it

Ultimi articoli in CROCIERE


RCCL punta sull’Italia

22 Dicembre 2010

Costa Marina da Mauritius

21 Novembre 2007

Più Sudamerica con RCCL

11 Settembre 2007

Costa di casa a Barcellona

10 Settembre 2003