Giornale del 21 Novembre 2007 - Speciale Oceano Indiano

Costa Marina da Mauritius

CROCIERE

21-11-2007 NUMERO: 192

Invia
Costa Crociere debutta quest’inverno sull’Oceano Indiano, con itinerari del tutto inediti nell’offerta di crociere italiana, pensati per richiamare nuovo mercato, e per soddisfare la richiesta pressante di un pubblico di repeater avido di novità.
Al nuovo prodotto la compagnia dedica una unità molto classica, dall’ambiente quasi intimo di un grande yacht. È Costa Marina, la prima della nuova generazione che ha completamente rinnovato la flotta: 28.000 tonnellate di stazza, con posto per meno di 1.000 passeggeri a piena occupazione.
Un solo itinerario, in questa stagione di debutto, ma pieno di fascino, per un totale di 16 giorni.
I viaggi iniziano con il volo dall’Italia per Mauritius, in cinque date, tutte di venerdì: il 21 dicembre con un viaggio di Natale e Capodanno; poi il 4 e il 18 gennaio, il primo, il 15 e il 29 febbraio.
Da Mauritius Costa Marina parte di domenica, e dopo una giornata di navigazione arriva a Mahé, Seychelles, dove sosta un giorno e mezzo, con il tempo per un bagno sulle spiagge di Prasiln e La Digue, e una sortita tra i mercati dei villaggi. Tappe successive a Mombasa (Kenya), per un safari nel parco Tsavo; e poi all’isola di Mayotte, per incontrare i delfini che popolano le acque della bella isola; da Mayotte Costa Marina raggiunge il Madagascar: prima Nosy Be, per un tour tra i villaggi, e dopo un altro giorno di navigazione il porto di Tomasina, dove si visita il parco zoologico in cui vivono i celebri lemuri; quindi tappa sull’isola di Reunion, dove le piantagioni di spezie si distendono sulle falde del vulcano De la Fournaise, ancora attivo. Rientro a Mauritius di sabato, e in Italia di domenica.
Quote da 2.190 euro con tariffa Prenota Subito, Natale e Capodanno da 2.840 euro. Sempre con promozione ragazzi gratis.
www.costaclick.net

Ultimi articoli in CROCIERE


RCCL punta sull’Italia

22 Dicembre 2010

Più Sudamerica con RCCL

11 Settembre 2007

Costa di casa a Barcellona

10 Settembre 2003