Giornale del 18 Febbraio 2011 - Speciale Bit 2/3 - sfoglia il giornale

LetsBonus sbarca in Italia

Speciale BIT 2-3

18-02-2011 NUMERO: 6

Invia
Letizia Orsini-Alberto Vita - LetsBonusI social network arrivano in Bit, nel settore Tecnologia, con LetsBonus, il gruppo d’acquisto online spagnolo, arrivato recentemente in Italia, che si distingue dagli altri – come Groupon, Glamoo, Kgbdeal e PrezzoFelice – per l’approccio  al turismo. Responsabile di LetsBonus Italia è Letizia Orsini, con solida esperienza nel settore aereo, coadiuvata da Alberto Vita, esperto di comunicazione e tecnologia.


Come funziona LetsBonus? Il sito propone un’offerta, valida 24 ore, di servizi per il tempo libero a prezzi scontatissimi, fino al 70%. L’utente si registra al sito e si candida ad acquistare il prodotto. Quando si raggiunge il numero minimo di acquirenti interessati, allora l’affare è fatto e il pagamento viene portato a termine. Gli utenti registrati possono consigliare a parenti e amici di approfittare della stessa offerta tramite il passaparola, incentivati da un premio di 5 euro da spendere nelle successive proposte.


E le aziende che propongono i loro servizi scontati fino al 70% guadagnano innanzitutto in visibilità. Le società partner, infatti, hanno un grande ritorno a livello d’immagine, ottenuto con un investimento molto inferiore rispetto alla pubblicità tradizionale, perché sfruttano la copertura mediatica di LetsBonus e la sua penetrazione nei social network (Facebook, Twitter) e sui motori di ricerca. Inoltre, gli associati ne traggono un grande vantaggio economico perché riescono ad aumentare il loro volume d’affari. La condizione principale di LetsBonus è, infatti, che si raggiunga un minimo di acquirenti.
Pad. 7 - St. C36-D66


Ultimi articoli in Speciale BIT 2-3


BIT, le agenzie nel cuore

18 Febbraio 2011

Le novità dei vettori aerei

18 Febbraio 2011

NTV, si parte davvero

18 Febbraio 2011