Giornale del 16 Febbraio 2012 - Speciale Bit 1 - sfoglia il giornale

Trentino

Speciale BIT 1

16-02-2012 NUMERO: 6

Invia
Dalle Dolomiti al distretto culturale

Dalla montagna alla cultura, dal comparto agroalimentare allo sport, fino ai grandi eventi: il Trentino, con il suo stand in legno di Paneveggio, porta in Bit la sua offerta a 360°. «Le Dolomiti restano il punto di riferimento per le azioni promozionali. Al brand sono associati altri concetti positivi, come ambiente, aria pulita, benessere, relax», afferma l’assessore al Turismo della Provincia Autonoma di Trento, Tiziano Mellarini.


Formato famiglia
A bassa quota, la vera novità è la creazione del cosiddetto “distretto culturale”: un'area che comprende le città di Trento e Rovereto con musei, strutture dedicate, castelli, iniziative, dove la fruizione degli eventi culturali sarà più integrata. Mentre prosegue l'opera di modernizzazione del comparto ricettivo, il Trentino punta a confezionare pacchetti vacanza: «In questo caso la genuinità dei prodotti tipici si combina con le eccellenze di Trentodoc». Tra gli elementi di attrazione, c’è anche lo sport: «Le manifestazioni e i ritiri delle squadre di calcio, fra cui Bayern, Inter e Napoli, testimoniano quanto il nostro territorio sia accogliente e dotato di infrastrutture per praticare attività sportiva a tutti i livelli», sottolinea l’assessore. Tra gli eventi in programma, la Provincia segnala invece lo Zecchino d'Oro in Val di Fiemme. Se il target di riferimento restano le famiglie, le parole-chiave per conquistarlo sono due: destagionalizzazione e internazionalizzazione. Quest’ultima corrisponde all’apertura del Trentino ai mercati esteri: Germania e Paesi dell'Est, come richiesto dal sistema turistico provinciale.

 

A portata di clic
L’azione delle Apt locali e Trentino Marketing segue il duplice binario trade-consumer. Anche per quest’anno sono in programma workshop ed eventi in loco, oltre alla partecipazione alle fiere di settore. «Un canale su cui puntiamo particolarmente – ribadisce Mellarini – è il portale www.visittrentino.it, che si conferma, numeri alla mano, come strumento di incontro tra il potenziale ospite e il Trentino turistico».


Tra le aree più “cliccate” quelle dedicate agli amanti del trekking, della mountain bike, del climbing, dello sci, dello snowboard, dove è possibile prenotare online la propria vacanza e conoscere tutte le strutture ricettivei. C’è anche il settore “mobile”, con un’applicazione per iPhone e iPad, dedicata agli sciatori.


Russi alla riscossa
I dati parziali sul 2011 confermano il trend di crescita del mercato estero evidenziata, anche se l’Italia mantiene il primato con il 70% del totale. Tra le nazioni è sempre in testa la Germania, con una crescita della Polonia e della Repubblica Ceca. In forte aumento il mercato russo, soprattutto nella stagione invernale.

Pad. 1 - St. B17-C20


Ultimi articoli in Speciale BIT 1


Alpitour World

12 Febbraio 2015

Expedia

12 Febbraio 2015

Eden Viaggi

12 Febbraio 2015

Settemari

12 Febbraio 2015

Ota Viaggi

12 Febbraio 2015

Go Australia

12 Febbraio 2015

Italcamel

12 Febbraio 2015

Alidays

12 Febbraio 2015

I Viaggi del Turchese

12 Febbraio 2015