Giornale del 03 Ottobre 2012 - sfoglia il giornale

Top player da tutto il mondo a Bit 2013

MONDO BIT

03-10-2012 NUMERO: 30

Invia
Bit 2013 intProcede in questi giorni a ritmo sostenuto l’adesione di istituzioni e imprese del turismo di tutto il mondo alla prossima edizione di Bit, da giovedì 14 a domenica 17 febbraio 2013 al quartiere fieramilano a Rho. Alcuni dei top player hanno confermato la loro presenza nella grande rassegna italiana, che nell’edizione scorsa ha presentato 2mila espositori in arrivo da 120 Paesi su un’area di 86 mila metri quadrati.

 

Dall’Europa ha confermato l’Austria, partner storico: l’Italia è la prima destinazione dei viaggiatori austriaci (oltre il 21%), ai quali deve il 5% delle entrate valutarie in turismo (dati Banca d’Italia). Ci saranno anche la Russia, decisiva, tra l’altro, per la tenuta delle presenze in Emilia Romagna ad agosto scorso, pur con il calo degli italiani. Altre conferme importanti vengono dal bacino Mediterraneo, con Cipro, Israele, Tunisia e con il debutto di Malta, per la prima volta alla Bit.

 

Dall’Asia si conferma l’India, che attualmente vale per l’italia circa 400mila presenze (dato Enit), tutte di big spender attratti dall’Italian lifestyle, e con un enorme potenziale di crescita: in India ci sono 5 milioni di “super-ricchi”, dato della Camera di Commercio Italo-Indiana. Dalle Americhe torneranno gli Stati Uniti, la meta extraeuropea più visitata dagli italiani e storico bacino di mercato per le nostre città d’arte e le riviere; dai Caraibi la Repubblica Dominicana, dal Sudamerica l’Argentina, dove il 50% degli abitanti ha origine italiana.

 

Tra le compagnie aeree confermate ci sono Livingston Air e Air Dolomiti; tra i tour operator Just Brazil, specialista di Brasile.

 

New Bit, new business
Tra le novità di Bit per il 2013 – nel format New Bit – per la prima volta un settore Italy articolato in quattro macroaree tematiche: enogastronomica, culturale, naturalistica, sportiva.

 

Mentre la Tourism Collection diventa un Business Village (pad. 2/4, accanto all’area The World) aperto solo agli operatori da giovedì 14 a sabato 16 febbraio per agevolare il dialogo fra business affini: tour operator, crociere, catene alberghiere, vettori aerei, marittimi e ferroviari, noleggi, società di servizi e tecnologie.

Completano l’offerta gli eventi formativi e le sale Adutei, Destination e Travel Training, che hanno registrato un’affluenza di più di 2mila operatori nell’edizione 2012.

 

Bit Buyitaly per tutti
Novità in chiave tematica anche a Bit Buyitaly (43% di nuovi buyer e 18mila appuntamenti nel 2012) con le giornate dedicate a Leisure, Culturale/Enogastronomico, Lusso, Mice/Business Travel: primo giorno per agli appuntamenti prefissati agli stand (per le regioni con stand superiore ai 200 mq) e i successivi dedicati a quelli all’interno di Buyitaly. La tessera Seller, inoltre, non è più vincolata alla partecipazione come co-espositore delle Regioni. Nuova anche l’area dedicata alle olta per incontrare i più importanti attori del settore. Sono attesi 700 buyer da oltre 60 Paesi, inclusi quelli dei Bric (Brasile, Russia India e Cina) e dell’Est Europa.

 

Bit Buy Club infine è un’intera giornata per gli operatori del turismo sociale e associato, con 150 seller nazionali e internazionali tra tour operator, agenzie di viaggi e consorzi di commercializzazione, che incontrano 100 buyer nazionali e internazionali, circoli ricreativi aziendali (Cral) e dopolavoro, associazioni tematiche, club e gruppi di interesse provenienti da 11 Paesi.

 

http://bit.fieramilano.it/


Ultimi articoli in MONDO BIT