Giornale del 24 Ottobre 2012 - sfoglia il giornale

NYC&Company, le nuove strategie

DESTINAZIONI

24-10-2012 NUMERO: 33

Invia
Reginald Charlot 2012 - NYC & Company«New York continua a essere una delle destinazioni più ambite dagli italiani: nel 2011 l’hanno visitata 495mila vostri connazionali, il 6% in più rispetto al 2010». Così Reginald Charlot, director tourism development di NYC&Company, l’ente del turismo di New York City, durante un breve incontro a Milano. «L’Italia – ha proseguito – si conferma quindi il quarto mercato a livello europeo e il settimo nel mondo, e anche uno dei quattro mercati internazionali con una spesa annuale in città di oltre un miliardo di dollari».

 

Quest’anno, considerando la crisi, l’ente si aspetta gli stessi numeri del 2011, al massimo un punto percentuale in più. «Il turismo rappresenta la quinta più importante industria della città – ha ripreso Charlot – e il sindaco Michael Bloomberg, dopo che New York City ha raggiunto e superato con un anno di anticipo la soglia dei 50 milioni di visitatori entro il 2012 – erano già 50,9 nel 2011 –, ha fissato l’obiettivo a 55 milioni entro la fine del 2015».

 

La promozione è basata sull’incremento dell’offerta turistica in tutti i cinque distretti che compongono la Grande Mela: Brooklyn, Bronx, Manhattan, Queens e States Island, accompagnato dalla continua espansione del settore ricettivo, che al momento conta circa 92mila camere – ma diventeranno 100mila nel 2014 – di target diversi per accontentare ogni tipo di visitatore. Le aree previste sono, in particolare, quelle di Lower Manhattan e nei distretti di Brooklyn, Bronx e Queens, insieme a spazi polifunzionali che uniscono hotel, shopping e appartamenti residenziali ad Harlem.

 

Tra le nuove aperture del 2012 il Tribeca Blu, tra Broadway e Canal, il Wyndham Garden Long Island City, nel Queens, e il Conrad New York, nuovo marchio di lusso di Hilton Worldwide a Lower Manhattan.


Le nuove attrazioni
«Il prossimo 28 ottobre, alla fine dei lavori di rinnovo, con un investimento di 27 milioni di dollari, saranno riaperti al pubblico gli interni della Statua della Libertà, visitabile fino alla corona – ha annunciato il direttore, passando alle nuove attrazioni – A Brooklyn, nello scorso maggio è stato inaugurato il Visitor Center del Botanic Garden e a settembre il nuovo Barclays Center, sede della squadra di basket dei Brooklyn Nets, che ospita anche concerti, spettacoli, circo e molto altro. Senza dimenticare le molte, caratteristiche manifestazioni organizzate in tutti i distretti in occasione delle feste natalizie. Nella primavera del 2013 sarà inoltre lanciato il Bike Share Program con oltre 10mila biciclette in 600 stazioni tra Manhattan e Brooklyn».

 

Il mercato italiano
«Riguardo al mercato italiano – ha aggiunto Reginald Charlot – anche per la prossima stagione invernale NYC&Company rinnova la partnership con Viaggidea, uno dei principali t.o. italiani sugli Usa e sulla Grande Mela, per promuovere le partenze nei primi tre mesi del 2013. Sono previsti pacchetti speciali comprensivi di volo e tre notti in hotel a partire da 385 euro, promozione che sarà ricordata per tutto il tempo nel sito di Viaggidea con un banner di NYC».

 

La campagna pubblicitaria sarà lanciata il prossimo 5 novembre per una durata di 10 mesi e prevede, insieme alla classica comunicazione, anche quella online e attraverso i social network Facebook e Twitter. Alla promozione verso il pubblico si aggiungerà, inoltre, un programma di azioni incentivanti riservato alle agenzie di viaggi sia per la formazione sia per premiare i migliori agenti, anche con un invito a sperimentare di persona le attrattive di New York City.

 

www.nycgo.com

Dorina Landi

Ultimi articoli in DESTINAZIONI