Giornale del 08 Novembre 2012 - Speciale Natale & Capodanno - sfoglia il giornale

Usa, l’industria esulta: «Obama farà bene all’Italia»

DESTINAZIONI

08-11-2012 NUMERO: 35

Invia
Massimo Loquenzi-Sandro Saccoccio 2012«Sono felicissimo, è una buona notizia. Spero che adesso Brand Usa investa in Italia». La rielezione di Barack Obama porta una ventata di ottimismo nell’industria dei viaggi. Per Sandro Saccoccio, rieletto nelle scorse settimane alla guida dell’associazione Visit Usa Italy, il secondo mandato del leader democratico favorirà il turismo: «È stato l’unico presidente a essersi davvero interessato al settore con il Travel Promotion Act. La sua riconferma alla Casa Bianca è un forte segnale di continuità: servirà a proseguire un cammino già iniziato».

 

Era fiducioso, Saccoccio, che ha attivamente contribuito alla campagna elettorale di Obama: «L’ho sostenuto tra i miei amici statunitensi, convincendo i più scettici a votarlo». Per i prossimi quattro anni, Visit Usa Italy confida negli investimenti promozionali di Brand Usa. «Spero che l’amministrazione acceleri questo processo, valorizzando il mercato italiano», afferma il presidente dell’associazione, che lancia a Obama una sfida originale: «Sono un giocatore di basket, mi piacerebbe incontrarlo in un “tre contro tre” nella sua Chicago».

 

La notizia raggiunge Massimo Loquenzi, rappresentante per l’Italia di U.S. Travel Association, al WTM di Londra. «Qui c’è un’atmosfera di sollievo», riferisce in diretta dai padiglioni della fiera. «Il presidente meritava la rielezione. Sono certo che continuerà a farà bene all’industria supportando Brand Usa. Nell’agenda di Romney – ricorda – il turismo non era neanche elencato».

 

Nel 2012 la destinazione Stati Uniti sembra aver retto i colpi della crisi, con un calo di appena l’1,1% dall’Italia nel primo semestre. Secondo i dati forniti da U.S. Commercial Service, gli italiani che hanno visitato gli Usa sono stati 272.255. Il picco c’è stato a febbraio scorso con 41.954 arrivi e un balzo in avanti di 8,5 punti rispetto allo stesso mese dell’anno pecedente.

 

Nella foto: Massimo Loquenzi e Sandro Saccoccio.

www.visitusaita.org - www.ustravel.org


Ultimi articoli in DESTINAZIONI