Giornale del 12 Novembre 2012

Un brutto trimestre per Groupon

ATTUALITA'

12-11-2012 NUMERO: Giornale Online

Invia
Groupon sta perdendo soldi: per il terzo trimestre di quest’anno il grande rivenditore di coupon per servizi scontati ha realizzato risultati inferiori al previsto e al trimestre precedente, e una perdita netta che sfiora i tre milioni di dollari. Pur aumentati del 32% fino a quasi 569 milioni di dollari (gli analisti ne prevedevano almeno 591), i volumi di vendita del portale di Chicago hanno risentito di un forte calo fuori dagli Stati Uniti da dove deriva circa la metà dei ricavi, e soprattutto in Europa. Il titolo, che ha perso circa l’80% del valore dalla quotazione in Borsa un anno fa, è sceso di un altro 18% dopo la trimestrale, fino a 3,20 dollari.

 

Sul mercato internazionale le vendite di Groupon hanno raggiunto i 277 milioni di dollari, in calo del 10% rispetto agli oltre 308 milioni del secondo trimestre 2012. Per il quarto trimestre – con le feste di Natale e fine anno – Groupon stima di incassare tra 625 e 675 milioni di dollari.

 

Nel frattempo Groupon Goods, portale di e-commerce per il prodotto di tendenza varato un anno fa, ha raggiunto l’obiettivo di 500 milioni di dollari di vendite, ma come ha detto ai media il cfo Jason Child, produce margini ridotti rispetto alla vendita di coupon.

 

Attualmente Groupon impiega circa 12.800 persone, ma ha annunciato il taglio di 80 posti di lavoro nell’area vendite e marketing, dove molte funzioni sono state automatizzate da nuovi strumenti tecnologici.

 

www.groupon.it


Ultimi articoli in ATTUALITA'