Giornale del 12 Dicembre 2012 - sfoglia il giornale

Leasing aereo: il colosso ILFC a un consorzio cinese

LINEE AEREE

12-12-2012 NUMERO: 40

Invia
ILFCDopo qualche giorno di indiscrezioni l’annuncio ufficiale: la casa madre American International Group ha deciso di vendere per 4,23 miliardi di dollari in contanti a un consorzio di investitori cinesi l’80,1% delle quote della sua controllata International Lease Finance Corp.. Si tratta come noto del colosso del leasing di aeromobili, con una flotta di circa 1.000 macchine e oltre 200 ordinate, del quale si servono circa 200 compagnie di tutto il mondo, inclusi alcuni dei grandi player storici ed europei e degli Usa.

 

Weng Xianding, presidente di New China Trust Co., guida il consorzio cinese che ha preso anche in opzione il resetante 9,9% del capitale ILFC, per altri 522,5 milioni di dollari, per un valore totale della transazione che sfiora i 5,3 miliardi di dollari. Al consorzio partecipano anche China Aviation Industrial Fund e P3 Investments, e sarebbero pronti a entrare anche New China Life Insurance Co. e la Industrial & Commercial Bank of China International.

 

ILFC è stato fondato nel 1973 a Los Angeles dal suo ceo Steven Udvar-Hazy, dimissionario due anni fa dopo un fallito tentativo di acquisto del gruppo dalla capofila AIG, e poi fondatore della nuova Air Lease Corporation. «La transazione assicura a ILFC un solido partner strategico – ha spiegato il ceo di AIG, Robert Benmosche – mentre il leasing aereo non è il nostro core, e questa operazione avrà un impatto molto positivo sulla nostra liquidità e sul nostro profilo finanziario, e ci consentirà di concentrarci sul business assicurativo».

 

Come noto, la Federal Reserve Bank di New York e il governo degli Usa – che ora ne è il maggior azionista – spesero tra il 2008 e il 2009 circa 180 miliardi di dollari per rifinanziare l’insolvente AIG, che aveva acquisito IFLC nel 1990, 17 anni dopo che Udvar-Hazy l’aveva creata.


Ultimi articoli in LINEE AEREE