Giornale del 18 Dicembre 2012

Quest’anno a Natale vacanze ‘last second’

ATTUALITA'

18-12-2012 NUMERO: Giornale Online

Invia
Mercatini di Natale - Zurigo - SvizzeraUn Natale con partenze decise sempre più all’ultimo secondo. eDreams, analizzando i propri dati, ha definito il comportamento del viaggiatore online: prenota i voli per le vacanze di Natale all’ultimo minuto andando alla ricerca di offerte low cost e predilige le destinazioni europee. Osservando con attenzione i voli con partenza dal 21 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013, infatti, gli analisti dell’olta notano che dall’inizio dell’anno le prenotazioni aumentano considerevolmente man mano che ci si avvicina alla data di partenza.

 

Novembre, mese delle prenotazioni
Nello specifico: nel primo semestre dell’anno sono state effettuate meno del 5% delle prenotazioni totali con una netta prevalenza delle grandi compagnie di bandiera, a conferma che i viaggi a lungo raggio si decidono e prenotano con largo anticipo, con un relativo costo medio di oltre 450 euro per un volo a/r. Mentre nel secondo semestre lo scontrino medio è stato decisamente più basso, aggirandosi intorno ai 300 euro per un volo a/r. Oltre il 70% delle prenotazioni è stato infatti effettuato negli ultimi tre mesi, con un picco a novembre.

 

È il boom dei voli low cost degli ultimi mesi dell’anno, che decreta Ryanair ed easyJet regine dei cieli per i voli in Italia e in Europa. Interessante la posizione di Alitalia, che mantiene il ritmo delle low cost, collocandosi sul podio delle più prenotate.

 

22 dicembre, picco delle partenze
L’analisi di eDreams rileva inoltre che il maggior numero di partenze si concentra nei giorni precedenti la vigilia di Natale, e fra Natale e Capodanno, con un picco il 22 dicembre. Chi parte prima del 25 dicembre gode di vacanze più lunghe degli altri, con una media di 8/9 giorni, e rientro prima di Capodanno. Chi parte per l’ultimo dell’anno, invece, rimane in vacanza in media 4/5 giorni e rientra prima dell’Epifania.

 

Quanto al profilo del viaggiatore, c’è la conferma che un buon 70% dei viaggiatori online appartiene alla fascia d’utenza tra i 25 e i 50 anni, prevalentemente abitante nei grandi centri urbani del Paese.

 

www.edreams.it


Ultimi articoli in ATTUALITA'