Giornale del 08 Febbraio 2013

Croazia: sette miliardi entro il 2020 per il turismo

DESTINAZIONI

08-02-2013 NUMERO: Giornale Online

Invia
Diventare una delle prime 20 potenze turistiche del mondo: è l’obiettivo del governo croato che ha annunciato uno stanziamento di 7 miliardi di euro nel settore entro il 2020. «Dobbiamo diventare una destinazione internazionale competitiva, globalmente riconosciuta e attraente per gli investitori», ha dichiarato il ministro del Turismo, Veljko Ostojic, presentando a Zagabria la strategia di sviluppo.

 

Secondo uno studio realizzato dal Forum economico mondiale (Wef), la Croazia occupava nel 2011 la 34ª posizione nella classifica che conta 139 Paesi. Ai primi posti ci sono la Svizzera, la Germania e la Francia.

 

Un terzo dei sette miliardi preventivati dal governo saranno impiegati per costruire hotel e stazioni balneari, in tutto 20mila camere in più, e per modernizzare le capacità esistenti per i camping e i porti turistici, ha spiegato Ostojic. Il traguardo è il raddoppio della ricettività turistica in sette anni. L'industria dei viaggi è il motore dell'economia croata e rappresenta il 19% del Pil.

 

croatia.hr/it-IT


Ultimi articoli in DESTINAZIONI