Giornale del 14 Febbraio 2013 - Speciale Bit 1 - sfoglia il giornale

Ota Viaggi

Speciale BIT 1

14-02-2013 NUMERO: 4

Invia
A Milano, Ota Viaggi è nell’area Business Village, dove presenta la programmazione estiva e il nuovo catalogo Villaggi Hotel & Resort 2013. Nelle 116 pagine della brochure vengono presentate 68 strutture, di cui 30, denominate Speciali Ota Viaggi, in Sardegna, Sicilia, Basilicata, Calabria e Grecia, «che costituiscono il nostro punto di forza sia per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, sia per l’importante impegno di camere che abbiamo assunto a garanzia delle singole strutture alberghiere», spiega Francesco Boccanera, Direzione Marketing e Comunicazione di Ota Viaggi. «Le novità per il 2013 – continua Boccanera – sono rappresentate dall’accordo raggiunto con la Iti Hotels per la commercializzazione del Beach Club Resort Baia Aranzos, 4 stelle a Golfo Aranci, e con la società Studio Vacanze con la quale abbiamo raggiunto un accordo in esclusiva per la commercializzazione dell’Hotel Club Eurovillage 3 stelle, 210 camere situate a Marina di Agrustos, Budoni».


La politica commerciale di Ota Viaggi per il 2013 vede rinnovata la proposta della nave gratis per la programmazione Sardegna e Sicilia, con pacchetti flessibili da 7-10-11 e 14 notti che includono passaggio nave per l’auto e i passeggeri, in abbinamento con il soggiorno e con la promozione sui bambini gratis, «oltre che diverse promozioni con sconti molto importanti per chi prenota in anticipo la propria vacanza, il tutto rivolto a un target ben definito: le famiglie». Riguardo alle adv, «distribuiremo il nostro catalogo a circa 6.500 agenzie e, grazie a politiche commerciali, di marketing e co-marketing, cercheremo costantemente di essere attenti alle loro esigenze, anche le più specifiche».


Parlando della presenza di Ota Viaggi alla Bit, Boccanera spiega che, malgrado la crisi generale, «la fiera rappresenta sempre un punto di riferimento per il Nord Italia, considerato che coincide con la presentazione ufficiale di molti cataloghi da parte dei tour operator».
«Riguardo alle camere, infine, abbiamo cercato di mantenere gli impegni dello scorso anno. Non è facile stimare un ipotetico target di fatturato per il 2013, la speranza – conclude Francesco Boccanera – è sempre quella di non perdere redditività e confermare i numeri del 2012».

Pad. 2 - St. R17


Ultimi articoli in Speciale BIT 1


Alpitour World

12 Febbraio 2015

Expedia

12 Febbraio 2015

Eden Viaggi

12 Febbraio 2015

Settemari

12 Febbraio 2015

Ota Viaggi

12 Febbraio 2015

Go Australia

12 Febbraio 2015

Italcamel

12 Febbraio 2015

Alidays

12 Febbraio 2015

I Viaggi del Turchese

12 Febbraio 2015