Giornale del 14 Febbraio 2013 - Speciale Bit 1 - sfoglia il giornale

Veratour

Speciale BIT 1

14-02-2013 NUMERO: 4

Invia
Per Veratour, nonostante la crisi generale, la Bit rappresenta una ribalta ideale per festeggiare insieme agli adv partner un anno positivo, come evidenzia Massimo Broccoli, direttore commerciale: «Abbiamo chiuso la nostra stagione 2012 con un volume della produzione che si è attestato a 180 milioni di euro, +8% circa, che per noi è un risultato record».


Il t.o. si avvicina alla stagione 2013 con diverse novità, come spiega Broccoli: «Lanciamo il nuovo Veraclub Yadis Thalasso & Golf a Djerba, 5 stelle lusso con 320 camere e un centro di talassoterapia. Questo Veraclub è solo una tappa di un percorso da noi iniziato qualche anno fa, dedicato a un upgrading di tutte le strutture nel mondo. Stiamo anche potenziando e sviluppando il prodotto Viaggi, il tailor made e i combinati con i nostri Villaggi».


Strategica anche l’attività che Veratour rivolge al consolidamento dei rapporti con la rete agenziale: «Il fattore vincente dei nostri recenti risultati è costituito dalla scelta del canale unico di vendita, le agenzie di viaggi, da cui deriva il 100% del fatturato. Il nostro Club VeraStore, nel quale abbiamo già coinvolto circa 500 adv fidelizzate, costituisce solo il 4,5% dei punti vendita attivi, ma realizza circa il 34% del nostro fatturato».


Broccoli delinea poi la strategia commerciale per il 2013: «Crediamo molto nell’advance booking per gli ottimi riscontri che continua a darci: nel 2012, il 65% del nostro volume di vendite è stato realizzato attraverso questa formula e le indicazioni di gennaio 2013 vanno in questa direzione. In tal senso funziona la formula Veratrasparenza: se le offerte scendono sotto alla percentuale di sconto di advance booking, il cliente viene tempestivamente rimborsato. E c’è il Premio Fedeltà: coloro che l’anno prima hanno prenotato un viaggio con 90 giorni di anticipo, non pagano le tasse d’iscrizione per una nuova prenotazione».
Circa le aspettative di vendita, Broccoli abbozza una previsione: «Prevediamo di mantenere e incrementare le performance dell’area egiziana che nel 2012 è tornata ai livelli positivi degli anni passati. Pensiamo di ottenere buoni risultati dalla Tunisia con il nuovo Villaggio 5 stelle lusso a Djerba e l’ampliamento dell’offerta del Villaggio di Mahdia. In più puntiamo su una crescita della Grecia: dopo il calo del 2012, il mercato quest’anno dovrebbe tornare a scegliere questa meta così vicina, ideale per le vacanze. Ci sono aspettative anche su Cuba, poiché nel 2012 la nostra struttura è stata chiusa temporaneamente per restauro. E siamo fiduciosi per le vendite su tutto il lungo raggio – conclude Broccoli – che già evidenzia un trend molto positivo».
Pad. 2 - St. P15


Ultimi articoli in Speciale BIT 1


Alpitour World

12 Febbraio 2015

Expedia

12 Febbraio 2015

Eden Viaggi

12 Febbraio 2015

Settemari

12 Febbraio 2015

Ota Viaggi

12 Febbraio 2015

Go Australia

12 Febbraio 2015

Italcamel

12 Febbraio 2015

Alidays

12 Febbraio 2015

I Viaggi del Turchese

12 Febbraio 2015