Giornale del 14 Febbraio 2013 - Speciale Bit 1 - sfoglia il giornale

Viaggi degli italiani: nel 2012 in calo del 5,3%

ATTUALITA'

14-02-2013 NUMERO: 4

Invia
Merano - Alto Adige - turisti intSempre meno valigie nei programmi degli italiani: secondo i dati ufficiali forniti dall’Istat, infatti, nel 2012, si è registrato un calo del 5,3% nei viaggi dei nostri connazionali. Ma il dato ancor più allarmante riguarda il trend nella stagione estiva degli ultimi cinque anni: dal 49% di popolazione vacanziera censita nel 2008, si è precipitati al 34% dello scorso anno. In cifre significa che se nell’estate 2008 erano 29,4 milioni gli italiani che si concedevano una vacanza, nel 2012 questo dato è sceso ad appena 20,4 milioni.

 

Un andamento dettato principalmente dalla caduta verticale del potere di acquisto delle famiglie (-13,2% dal 2008). Quest’ultimo, infatti, è un fattore determinante che sta costringendo gli italiani a modificare le proprie abitudini in ogni settore, da quello alimentare a quello turistico.

 

Una tendenza che, secondo gli analisti, potrebbe peggiorare nel corso del 2013, anno in cui si prevede un ulteriore riduzione delle presenze estive, soprattutto alla luce delle onerose scadenze fiscali previste proprio in quel periodo: dall’Imu alla Tares, all’ulteriore aumento dell’Iva.

 

Particolarmente critico, nel consuntivo ufficiale dell’Istat riferito all’estate 2012, risulta il dato relativo al turismo verso località italiane, che registra un calo dell’8,3%.

 

www.istat.it


Ultimi articoli in ATTUALITA'