Giornale del 11 Aprile 2013 - Speciale Spagna e Grecia - sfoglia il giornale

La grande sfida estiva delle low cost

Speciale Spagna e Grecia

11-04-2013 NUMERO: 12

Invia
Per volare in Grecia sarà un’estate a buon mercato, con un’offerta senza precedenti di collegamenti low cost, e con la concorrenza comunque agguerrita dei charter italiani che non mollano la presa su un mercato di numeri sempre importanti.

Ryanair e le altre
Mentre la UE decide se dare via libera al merger Olympic Air-Aegean Airlines – operazione da 72 milioni di euro, già stata bloccata una volta –  le compagnie no frills fanno la parte del leone sulle rotte tra Italia, Atene e le isole. Guida l’ondata Ryanair, che quest’estate opera in tutto 23 rotte, per collegare 5 aeroporti italiani con nove mete elleniche, incluse le nuove tratte da Roma Ciampino a Corfù, da Bergamo a Kalamata e da Treviso a Chania. In questo modo il vettore irlandese opera da Bologna per Chania, Kos, Rodi, Salonicco; da Orio al Serio per Chania, Corfù, Kalamata, Cefalonia, Kos, Patrasso (Araxos), Rodi, Salonicco, Volos; da Pisa per Chania, Cefalonia, Kos, Rodi; da Roma Ciampino per Chania, Corfù, Kos, Rodi, Salonicco; da Treviso per Chania (www.ryanair.com).


Consolida invece il network easyJet, che continua a volare ad Atene, Salonicco, Kos, Corfù, Mykonos, Cefalonia (www.easyjet.com). Punta forte sulla Grecia anche la spagnola Volotea, che dall’Italia ha scelto di operare da città medio-piccole. Da Napoli Capodichino e Bari, il vettore vola alla volta di Santorini (dal 23 giugno) e Mykonos (dal 21 giugno), mentre da Venezia si va a Skiathos e da Palermo a Santorini (www.volotea.com).


Focus su Fiumicino per Blu-express.com, la low cost di Blue Panorama. New-entry dell’estate 2013 sono le rotte su Cefalonia e Zante da Roma, mentre da Catania ci sono i voli per Mykonos e per Santorini. Il resto del network prevede voli da Roma per Corfù, Creta, Kos, Mykonos, Preveza (Lefkada), Rodi, Santorini e Skiathos, e da Catania per Creta. Ma alcune di queste rotte sono operate solo in modalità charter (www.blue-panorama.com - www.blu-express.com).

Non solo charter
Ma sulla Grecia dominano sempre i vettori tradizionali, almeno in numeri assoluti. Olympic Air mantiene un quasi-monopolio sulle tratte interne (www.olympicair.com), mentre Aegean Airlines continua a operare sulle rotte internazionali. Per l’estate Aegean ha voli settimanali su Atene da Malpensa, Fiumicino e Venezia, a cui si aggiungono i collegamenti da Milano e Roma per Corfù e quelli da Malpensa per Salonicco, dal 4 giugno al 10 settembre (it.aegeanair.com). Alitalia riattiva da giugno a settembre i collegamenti stagionali da Roma Fiumicino verso Rodi, mentre Air One, nello stesso periodo, vola come l’anno scorso da Milano Malpensa per Creta, Rodi e Mykonos; da Venezia verso Atene (www.alitalia.it - www.flyairone.it). Quanto ai charter, tutti i big – Livingston, Meridiana fly, Neos – saranno impegnati in rotazioni dai principali aeroporti italiani alla volta di Creta, Mykonos, Santorini, Rodi, Skiatos. Ad essi vanno aggiunti l’operatore triestino Julia Viaggi che da giugno a settembre ha voli diretti dal Ronchi dei Legionari verso Kos e Samos, e Trawel Fly che con gli aerei della flotta Mistral Air volerà – da luglio – da Crotone e da Catania per Santorini (www.trawelfly.it).


Ultimi articoli in Speciale Spagna e Grecia


Ed è Subito Viaggi 

06 Aprile 2016