Giornale del 16 Maggio 2013 - Speciale Focus Lusso - sfoglia il giornale

Grecia,appello del premier:"Mostrate ai turisti il volto migliore"

DESTINAZIONI

16-05-2013 NUMERO: 17

Invia
Antonis Samaras 2013 - GreciaIl primo ministro greco, Antonis Samaras, ha lanciato un inusuale appello ai cittadini: «sorridere» ai 17 milioni di turisti in arrivo quest’anno, nonostante il Paese sia ancora schiacciato dal debito. Il boom di visitatori provenienti da Russia, Germania e Gran Bretagna lascerebbe presagire la rinascita dell’industria turistica, che solo l’anno scorso sembrava ridotta allo stremo.

 

«Questa crescita è un atto di fiducia nei confronti della Grecia. Porterà liquidità, soldi per il mercato e nuovi posti di lavoro», ha commentato il premier alla guida di una coalizione dominata dai conservatori. «Per il bene del Paese», Samaras ha esortato «ogni cittadino greco a mostrare ai turisti il volto migliore», prestando grande attenzione a servizi, prodotti e prezzi.

 

Secondo quanto riportato dal britannico Guardian, sulla base delle prenotazioni alberghiere e della capacità aerea, si stima 1 milione di visitatori in più in arrivo quest’estate. Solo dalla Russia, si prevede l’incremento di un terzo dei turisti, per un totale di 1,2 milioni di vacanzieri.

 

Le compagnie aeree, da parte loro, si sono adeguate alla crescita della domanda con un milione di posti in più e decine di nuove rotte. «L’aumento degli arrivi dall’estero è indicativo del ruolo che avrà il turismo nella ripresa della nostra economia» ha dichiarato John Retsos, presidente della federazione ellenica degli hotel, che rappresenta 7mila albergatori. Il turismo – è bene ricordarlo – rappresenta il 20% del Pil greco e dei posti di lavoro totali.


Ultimi articoli in DESTINAZIONI