Giornale del 22 Luglio 2013

Incoming a New York: 52 milioni di visitatori all’anno

DESTINAZIONI

22-07-2013 NUMERO: Giornale Online

Invia
Il turismo newyorkese viene analizzato nel rapporto “New York City Tourism: A Model for Success”. Emily K. Rafferty, presidente del CdA di NYC & Company e presidente del Metropolitan Museum of Art, e George Fertitta, ceo di NYC & Company, ne hanno annunciato la pubblicazione.

 

Il documento evidenzia come la vera crescita del settore sia avvenuta dopo il 2006, da quando si è completata la fusione tra NYC & Company, NYC Big Events e NYC Marketing in un’unica azienda pubblico-privata: la creazione di questa nuova NYC & Company, ha raggiunto finora il record di 52 milioni di visitatori annui per la Grande Mela.

 

Questi viaggiatori hanno generato un impatto economico di 55.3 miliardi di dollari e di conseguenza l’occupazione nei settori turistici e dell’ospitalità è aumentata del 27%. In generale lo sviluppo del settore ha permesso l’attivazione di 78.200 nuovi posti di lavoro tra aperture di nuovi hotel, istituzioni culturali, ristoranti, negozi, spazi per congressi e conferenze, spettacoli di Broadway.

 

Tutto questo fermento economico ha prodotto una serie di record: 29 milioni di camere d’albergo vendute, 167 nuovi hotel (di cui 72 aperti nei distretti fuori Manhattan), un incremento del 95% nelle spese effettuate dai viaggiatori business in città, 23 milioni di acquirenti nei negozi e 12 milioni di spettatori agli spettacoli di Broadway solo nel 2012.

 

Gli sforzi di NYC & Company sono focalizzati su mercati internazionali, dai quali provengono i turisti che soggiornano un numero di notti maggiore, e sulla promozione di tutti e cinque i distretti della città.

 

“New York City Tourism: A Model for Success” è disponibile su nycandcompany.org.
www.nycgo.com - www.nycandcompany.org


Ultimi articoli in DESTINAZIONI