Giornale del 19 Settembre 2013 - sfoglia il giornale

Toscana come l’Italia, estate salvata dagli stranieri

ITALIA

19-09-2013 NUMERO: 27

Invia
Assomiglia tanto all’Italia il primo consuntivo preliminare dell’estate 2013 in Toscana: secondo le stime diramate dall’assessore al Turismo della regione, Cristina Scaletti, e dal direttore del Centro Studi Turistici, Alessandro Tortelli, infatti, la stagione ha fatto segnare un lieve ma incoraggiante incremento rispetto allo scorso anno, pari a un +0,7%. Ma a salvare il bilancio turistico della regione sono stati sopratutto gli stranieri aumentati del +2,6% mentre gli italiani hanno fatto segnare una sia pur lieve diminuzione (-1,5%).

 

In particolare nel mese di agosto si è registrata un’autentica impennata di arrivi (+4,2%) e un lieve incremento nei pernottamenti (+1,6%). Positivo anche l’andamento nell’industria alberghiera toscana che ha registrato un aumento nel trimestre estivo del 2,9% mentre è risultato in calo l’extralberghiero (-1,3%).

 

Nella specifica delle varie tipologie della regione, le migliori performance sono state espresse dal turismo d’arte (+1,2%) e da quello balneare (+0,5%), mentre ancora in calo figurano la montagna (-1,5%) e le terme.
www.turismo.intoscana.it


Ultimi articoli in ITALIA