Giornale del 11 Ottobre 2013

Turchia, crescita a doppia cifra in agosto

DESTINAZIONI

11-10-2013 NUMERO: Giornale Online

Invia
Antalya - Turchia (101).Turismo a gonfie vele per la Turchia nella stagione estiva: se si considerano i mesi estivi, giugno ha registrato un aumento del 4,93% (con 4.073.906 visitatori) rispetto a giugno 2012; a luglio l’incremento è stato dello 0,48% rispetto a luglio 2012 (con 4.593.511 visitatori) mentre in agosto la crescita si è attestata sul 10,64% (con 4.945.999 visitatori) rispetto allo stesso mese del 2012. Quest’ultimo dato sancisce il trend positivo della destinazione e il grande richiamo del Paese come meta privilegiata per la “classica” vacanza estiva.

 

Nella top ten dei Paesi che nel periodo gennaio-agosto 2013 hanno privilegiato la Turchia come destinazione turistica, la Germania mantiene sempre il suo primo posto (share del 13,86% con 3.339.626 turisti), seguita da Russia (share del 12,89% con 3.104.869 turisti) e Gran Bretagna (share del 7,23% con 1.742.549 turisti). Al quarto posto la Georgia, seguita da Bulgaria, Paesi Bassi, Siria, Iran, Francia e Ucraina.

 

I turisti italiani che si sono recati in Turchia tra gennaio e agosto 2013 sono stati 497.363, +1,36% rispetto agli stessi otto mesi dell’anno precedente. Dato positivo anche confrontato con le cifre di altri Paesi europei: Francia +1,61%, Spagna +1,10%, Germania +1,09%. Bisogna inoltre tenere conto che, secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale del Turismo pubblicati il 9 settembre, la crisi in Italia si è fatta sentire in modo notevole quest’anno: non a caso il numero di italiani in vacanza è sceso nei primi sei mesi dell’anno del 12,2% rispetto al periodo gennaio-giugno 2012.


La Turchia si promuove in Italia
Il Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica di Turchia ha da poco chiuso nel nostro Paese due importanti eventi che hanno registrato un grande successo sia a livello mediatico sia di pubblico: il tour in sette città italiane della Turkish Youth Philharmonic Orchestra (7-17 settembre) e il Film Festival Turco di Roma (26-29 settembre).

 

Continuano poi le mostre di pittura, scultura, arti applicate e fotografia nello spazio espositivo di Piazza della Repubblica a Roma, affermatosi ormai come centro culturale di riferimento per il pubblico capitolino, così come la collaborazione con istituzioni e associazioni culturali su tutto il territorio italiano, con particolare attenzione alle città dove la presenza della compagnia di bandiera Turkish Airlines è stata consolidata tra la primavera e l’estate 2013 con un incremento delle frequenze: Milano, Roma, Venezia, Bologna, Torino, Napoli e Genova.
www.turchia.it


Ultimi articoli in DESTINAZIONI