Giornale del 15 Ottobre 2013 - Speciale TTG Incontri - parte 1 - sfoglia il giornale

Phone&Go

Speciale TTG Incontri

15-10-2013 NUMERO: 31

Invia
Il t.o. Phone&Go celebra a Rimini 10 anni di attività e annuncia le novità dell’inverno 2013-2014. In attesa che in Egitto torni il sereno, le mete di punta sono Kenya e Zanzibar, dove l’offerta è stata potenziata. Il t.o. propone quest’anno il 4 stelle superior Kivulini Luxury Resort e il 4 stelle Jacaranda Villas Club, entrambi in Kenya; stessa categoria per il Pongwe Bay Resort di Zanzibar, con il suo soft all inclusive. Confermata anche la partnership con Barcelò con il nuovo 4 stelle Barcelò Castillo Beach Resort di Caleta de Fuste, alle Canarie. Si evolve il prodotto, ma la strategia resta inalterata: «Garantire pacchetti vacanze con ottimo rapporto qualità-prezzo», afferma la responsabile marketing Irene Mungai. «Siamo sempre riusciti a farlo – aggiunge – soprattutto in Egitto con i nostri hotel di proprietà. Questa ricetta adesso può essere applicata a Zanzibar dove siamo proprietari e gestori di Kiwengwa Beach Resort e Baobab Beach Resort».


Phone&Go è reduce da un’estate complicata. «Abbiamo salvaguardato la marginalità, quando possibile. Per poi affrontare la crisi in Egitto con grande fermezza, rivedendo l’impegno sul volato verso altre destinazioni», spiega Mungai. Per compensare il calo del Mar Rosso, il t.o. ha allungato la stagionalità di Zanzibar, Canarie, Tunisia, Grecia e delle stesse Sicilia e Sardegna, tutte mete che hanno registrato una crescita a due cifre. Uno degli obiettivi della nuova stagione è rafforzare il legame con il trade. Nel corso del 2013 il t.o. ha organizzato sei educational in Egitto e alle Canarie, a cui si sono poi aggiunti roadshow nelle principali città italiane e altri tre educational tra maggio e giugno in Egitto, Sicilia e Sardegna. In cantiere anche la creazione del nuovo portale B2B, in linea con le necessità espresse dagli agenti di viaggi.
Pad. A3 - St. Federviaggio


Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri