Giornale del 16 Ottobre 2013 - Speciale TTG Incontri - parte 2 - sfoglia il giornale

Serbia

Speciale TTG Incontri

16-10-2013 NUMERO: 31

Invia
La Serbia riconferma la sua vocazione turistica guardando con particolare attenzione all’Italia. Durante i tre giorni della fiera l’obiettivo dell’Ente nazionale del turismo è rafforzare sul mercato le destinazioni city break: Belgrado, con la Belgrado City Card, per scoprire la città a prezzi ancora più convenienti. La Card, infatti, dà diritto a riduzioni alle attrazioni turistiche, musei, teatri, gallerie, oltre che per numerosi itinerari e per ristoranti e caffè. Inoltre viene presentata la nuova brochure Serbia – Tutte le emozioni in un battito, che declina l’offerta turistica del Paese seguendo il leitmotiv del battito del cuore.
«Vogliamo far scoprire la Serbia attraverso la sua ricca offerta turistica - commenta Gordana Plamenac, direttore dell’ente - Una destinazione con una grande ricchezza culturale, come dimostrano anche gli spettacoli e i concerti delle orchestre di ottoni di Guča o i festival di musica internazionale, e che offre servizi e strutture ideali per il settore MICE». «Il volo easyJet Milano Malpensa-Belgrado, inaugurato lo scorso 19 aprile, sta registrando performance molto positive. Nei primi cinque mesi il fattore di riempimento dei voli si è attestato intorno all’89%, un risultato che ci ha portato a incrementare le frequenze settimanali da 3 a 4, a partire dalla prossima stagione invernale», commenta Frances Ouseley, direttore Italia di easyJet.

Pad. A1 - St. 34


Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri