Giornale del 28 Ottobre 2013

Hotels.com: viaggiatori big spender solo all’estero

OSPITALITA'

28-10-2013 NUMERO: Giornale Online

Invia
Portafogli più capienti quando si viaggia all’estero: lo ha certificato l’Hotel Price Index di Hotels.com analizzando i prezzi effettivamente pagati dai viaggiatori negli alberghi di tutto il mondo nei primi sei mesi del 2013.

 

Dei 29 Paesi presi in esame, in 25 casi i viaggiatori hanno speso di più quando hanno viaggiato all’estero rispetto a quanto fatto per soggiorni nel proprio Paese, e in alcuni casi il divario tra le due cifre è considerevole. Gli argentini, ad esempio, hanno speso in media 50 euro in più a notte per soggiorni in hotel all’estero (129 euro rispetto a 79 euro), seguiti dai giapponesi con un divario di 49 euro (133 euro contro 84 euro) e da indiani e cinesi, che hanno pagato rispettivamente 114 euro e 128 euro all’estero e 69 euro e 84 euro all’interno dei confini nazionali.

 

Anche i nostri connazionali hanno pagato una cifra più alta per un soggiorno in hotel al di fuori dei confini italiani, con una media di 106 euro per camera a notte contro gli 85 euro spesi all’interno del nostro Paese. Soltanto i viaggiatori provenienti da Singapore, Svizzera, Norvegia e Svezia hanno speso maggiormente nelle destinazioni domestiche.
www.hotels.com


Ultimi articoli in OSPITALITA'