Giornale del 31 Ottobre 2013 - Speciale World Travel Market 2013 - sfoglia il giornale

Mondiali di calcio: il Brasile riceverà 203 nazioni

DESTINAZIONI

31-10-2013 NUMERO: 33

Invia
La FIFA ha chiuso la prima fase di iscrizioni per la vendita dei biglietti d’ingresso ai Mondiali di calcio 2014 in Brasile con quasi 6,2 milioni di richieste delle quali oltre due milioni provengono da stranieri che ambiscono a un posto negli stadi brasiliani per supportare da vicino la propria nazionale.

 

In totale, a iscriversi sono stati tifosi di 203 nazioni, con in testa Stati Uniti (374.065), seguiti da Argentina (266.937), Germania (134.899), Cile (102.288), Inghilterra (96.780), Australia (88.082), Giappone (69.806), Colombia (55.379) e Canada (49.968).

 

«Il Brasile è pronto a ricevere ognuno degli stranieri che arriveranno nel Paese, con o senza biglietto, sia per assistere ai match, che per condividere il clima dei Mondiali e delle fan fest», ha affermato il presidente di Embratur, Flávio Dino, facendo riferimento alle installazioni che consentiranno di proiettare le partite su maxi-teloni nelle principali aree pubbliche. «Ci aspettiamo 600mila stranieri e siamo sicuri che il Brasile sarà in grado di accoglierli con servizi di qualità».

 

Gli Stati Uniti sono il secondo principale Paese d’origine dei turisti in Brasile. «A Los Angeles si è tenuto un evento specifico di promozione del Brasile negli Usa, intitolato “Goal to Brasil”», ha sottolineato Dino. La serie di appuntamenti “Goal to Brasil”, pensata da Embratur, riunisce operatori del settore turistico per una full immersion di informazioni sul Brasile, oltre a una tavola rotonda con imprenditori brasiliani. A fine giornata, seguirà una presentazione culturale del Brasile, con degustazione di piatti tipici.

 

In vetta alla classifica dei Paesi che inviano più turisti in Brasile c’è l’Argentina, con oltre un milione di visitatori l’anno. Gli arrivi di turisti argentini in Brasile sono in continuo aumento e rappresentano una delle principali scommesse di Embratur, che mira a raggiungere l’obiettivo dei 7,2 milioni di stranieri nel 2014.

 

Nel 2012, la Germania si è aggiudicata il terzo gradino del podio fra i principali Paesi d’origine dei turisti in Brasile. A novembre, Embratur aprirà a Francoforte un Escritório Brasileiro de Turismo (EBT), che si occuperà in loco della promozione turistica del Brasile nel mercato tedesco.

 

Prenotazioni record
I risultati delle prenotazioni di biglietti per la Coppa del Mondo 2014 hanno fatto registrare un record per questo tipo di eventi. Secondo la FIFA, per i Mondiali del Sudafrica erano stati riservati nello stesso arco di tempo 1,3 milioni di ingressi, a fronte dei 6,2 milioni per il Brasile.

 

Dal momento che le richieste di biglietti hanno di gran lunga superato i posti disponibili, comincerà ora la fase di sorteggio per decretare chi avrà effettivamente diritto ad accedere agli stadi brasiliani più ambiti. Per sapere in quali campi si sfideranno le varie nazionali, bisognerà invece aspettare dicembre. «A quel punto – conclude Dino – potremo sviluppare per ogni Paese classificato un piano dettagliato di promozione delle principali attrazioni di ogni città-sede e dei possibili tour associati a ciascuna di esse, con destinazioni ubicate anche in altri Stati del Brasile».
www.visitbrasil.com


Ultimi articoli in DESTINAZIONI