Giornale del 07 Novembre 2013 - Speciale Natale & Capodanno - sfoglia il giornale

Lungo raggio latitante

Speciale Natale e Capodanno

07-11-2013 NUMERO: 34

Invia
Happy New Year 2014Neanche Natale e Capodanno sollevano le sorti delle adv. Vendite a rilento, crociere sottotono, estrema prudenza sul budget, con i clienti in agguato per le “offertissime” last minute. Gli unici prodotti che sembrano resistere sono i weekend in Italia e i city break nelle capitali europee. Uno stato di bonaccia, in attesa del giro di boa.

L’autunno caldo rallenta le vendite
A Bari, dove l’inverno ancora non è arrivato, le vacanze di fine anno sono un miraggio. «Ieri c’erano 25 gradi, si poteva uscire in canotta o andare al mare per una nuotata. Questo clima estivo genera un blocco psicologico che impedisce di calarsi in un’atmosfera natalizia», spiega Manuela Salomone del reparto viaggi dell’agenzia I Viaggi di Salomone. «Qui lavoriamo solo in funzione dei voli diretti da Bari – prosegue – Le famiglie hanno grandi difficoltà economiche e così optano per weekend brevi volo più hotel. Per esempio, in questo periodo, stiamo sfruttando la rotta Bari-Monaco per i mercatini di Natale». Nell’adv barese funzionano anche Budapest e Praga, oltre ai pacchetti early booking che prevedono sconti a chi prenota in anticipo.


Stesso trend ai banchi di Daiquiri Viaggi, agenzia di Nichelino, in provincia di Torino. «Il mercato è piuttosto fermo, forse è ancora presto per pensare a Natale e Capodanno», afferma il titolare Massimo Salafica. «Finora – prosegue – abbiamo venduto qualche crociera, pacchetti solo volo e alcuni weekend in Italia. Sul lungo raggio, all’opposto, siamo del tutto immobili». Sull’andamento dei viaggi all’estero pesa la situazione di stallo del Mar Rosso e lo sconsiglio della Farnesina sull’Egitto. La sensazione è che i clienti vogliano aspettare il più possibile, sperando nelle offerte last minute. «Ma qui non ne troveranno», avverte Salafica. «L’atmosfera – ammette – è simile allo scorso anno, se non peggiore».

Che fine hanno fatto le crociere?
Andamento lento anche a Binasco, in provincia di Milano. Dall’agenzia di viaggi Camaleonte, Alessandra Pietropoli parla di un «deciso rallentamento». Vendite in calo, dunque, rispetto al 2012. «Mancano all’appello le crociere, prodotto di punta negli scorsi anni», rivela. La speranza è nella ripresa sotto data: «Forse siamo troppo in anticipo, finora abbiamo buttato giù a malapena qualche preventivo incassando poche richieste. Peccato che solo un numero ristretto di vendite siano state finalizzate». Tra queste, vanno per la maggiore i weekend Italia «che riescono ancora ad attrarre molti clienti». Bene anche le capitali europee, soprattutto Parigi e Londra. E il lungo raggio? «Non si vende per nulla. È sempre più evidente come la gente preferisca aspettare l’ultimo minuto in attesa di offerte vantaggiose».


Da Londra a Parigi: grandi classici al top
Situazione di stallo a Venezia. «Come al solito siamo fermi. Qui, prima di novembre, i clienti non si muovono per prenotare le vacanze di Natale», informa Tania Franceschin, titolare dell’agenzia Buena Esperanza. «Comunque, io non sono preoccupata affatto – ammette – Più in là cominceremo a vendere bene weekend corti in Europa, in città come Londra e Berlino».


Di agenzia in agenzia, l’inchiesta si sposta a Pisa. Ai banchi di Norci Viaggi c’è Daniele Terrosi: «Nonostante le vendite vadano molto, molto adagio, contiamo soprattutto su weekend di tre giorni e due notti nelle grandi città dell’Europa centrale. Le più gettonate rimangono Madrid e Amsterdam». C’è chi approfitta delle promozioni early booking, ma la gran parte dei clienti preferisce aspettare: «La percezione diffusa è che convenga ancora il last minute. E forse è vero. Spingendosi sotto data ci sono maggiori possibilità di agguantare offerte interessanti».

Egitto: «Una meta insostituibile»
Rossana De Paolis, titolare dell’agenzia De Paolis di Latina, alla domanda su come procedono le vendite per Natale e Capodanno risponde a denti stretti: «Zero di zero, come l’anno scorso. Qui i clienti si fanno vivi solo all’ultimo minuto». Il meccanismo che più affligge l’agenzia De Paolis è il seguente: «Entra il cliente, si ambienta e richiede un preventivo sul lungo raggio. Noi eseguiamo, lo sottoponiamo alla sua attenzione, ma lui nel frattempo si è orientato sul corto raggio. Allora facciamo un altro preventivo sul corto, ma la decisione finale, di solito, vede il cliente che si arrangia in Italia o più spesso rimane a casa». La speranza dell’early booking c’è sempre: «Stampiamo le offerte e le affiggiamo in vetrina, le postiamo nell’area dedicata alle promozioni sulla nostra pagina Facebook, ma i risultati non sono eccezionali». Più di ogni altra cosa, pesa l’assenza dell’Egitto. «Riusciamo a vendere destinazioni più costose come Capo Verde e le Canarie, ma nulla può competere con il rapporto qualità-prezzo del Mar Rosso. Non ci dimentichiamo che il bagno a novembre e dicembre sul medio raggio si fa solo lì», ricorda De Paolis.


«Molta richiesta, altrettanti preventivi e poca conferma» anche alla Vivaldi Viaggi di Palermo. Un circolo vizioso, secondo Bernadett Lohn. «Quello che cerca la classe media per Natale e Capodanno – racconta – sono pacchetti di quattro giorni e tre notti a un prezzo massimo di 300 euro. Raramente si arriva a 600 euro per soggiorni della stessa durata». C’è chi sceglie le crociere, e chi invece i city break in Europa, «ma è sempre più forte la richiesta su Roma». Anche Vivaldi Viaggi si affida alle offerte per l’advanced booking, e i risultati sono piuttosto buoni: «Quest’anno abbiamo proposto un pacchetto che garantiva il 5% di sconto a chi avesse prenotato entro il 26 ottobre le vacanze di Natale».


Segnali di ripresa nell’agenzia Habana Tour di Roma: numeri in crescita rispetto allo scorso anno e il lungo raggio che funziona alla perfezione, a scapito dei soggiorni brevi. «Mentre diminuiscono le richieste sulle Capitali europee, crescono Thailandia e Caraibi. Ma c’è anche la Norvegia che va forte», testimonia Klaus Polzella.

Giacomo Ceccarelli

Ultimi articoli in Speciale Natale e Capodanno


Ed è Subito Viaggi

04 Novembre 2015

Auratours

04 Novembre 2015

Originaltour

04 Novembre 2015

Boscolo

04 Novembre 2015

Viaggi dell'Elefante

04 Novembre 2015