Giornale del 14 Novembre 2013 - sfoglia il giornale

Ricerca Global Blue: Francia, meta preferita per lo shopping

ATTUALITA'

14-11-2013 NUMERO: 35

Invia
Shopping - donne intFrancia superstar tra le destinazioni turistiche del mondo preferite per lo shopping. Lo certifica una ricerca di Global Blue, società internazionale di consulenza commerciale e finanziaria che ha monitorato le tendenze dei turisti dello shopping nei primi nove mesi di quest’anno.

 

Lo share della Francia è del 23%, seguita a distanza dalla Gran Bretagna. Mentre tra i top spender prevalgono i cinesi, con il 33% delle vendite: la loro forte crescita rispetto allo stesso periodo del 2012 (+24%) ha consentito di bilanciare la forte contrazione degli acquisti da parte dei giapponesi (-33%) a causa della debolezza dello yen. A seguire, ma a distanza, russi (11%) e americani (5%).

 

La Gran Bretagna, con il 18% delle vendite e una crescita del 24%, si colloca al secondo posto in Europa, ricoprendo la posizione che nel 2012 era dell’Italia. Qui i turisti provenienti dal Medio Oriente continuano a essere i top spender con una quota del 26% e un incremento del 29% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In seconda posizione i cinesi con un 22% delle vendite che potrebbe aumentare grazie alle nuove norme bilaterali sui visti varate dal Governo per facilitare l’ingresso dei turisti. Continua a non essere ancora adeguatamente sfruttato, invece, il potenziale rappresentato dai turisti russi, che costituiscono solo il 5% del mercato insieme con i turisti nigeriani.

 

La Germania mantiene il quarto posto nella classifica del tax free shopping europeo, con un peso pari al 16% ma con una crescita modesta (+4%). I turisti cinesi hanno generato il 31% delle vendite tax free, confermandosi i protagonisti della scena tedesca; seguono i russi, stabili rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (23%), e gli svizzeri con il 6% degli acquisti.
www.globalblue.com


Ultimi articoli in ATTUALITA'