Giornale del 28 Novembre 2013 - Speciale Africa - sfoglia il giornale

World Bank: ‘Il turismo salverà l’Africa’

Speciale Africa

28-11-2013 NUMERO: 37

Invia
Safari intSecondo la World Bank sarà il turismo, molto più di altri segmenti, a far crescere l’economia dell'Africa sub Sahariana, creando 6,7 milioni di posti di lavoro entro il 2021. La stima è nel rapporto “Turismo in Africa, fattore di crescita e economica e qualità della vita”, nel quale gli analisti di World Bank rilevano che già nel 2011 i 48 Paesi subsahariani dovevano il 5% dell’occupazione al turismo, uno dei pochi settori in cui tra l’altro le donne giocano un ruolo fondamentale a tutti i livelli professionali, dall’impiegata alla manager.

 

World Bank suggerisce misure concrete, citando gli esempi di Capo Verde, Kenya, Mauritius, Namibia, Rwanda, Sudafrica e Tanzania, che hanno semplificato i processi, liberalizzato i trasporti, diversificato l’offerta, e introdotto misure per proteggere comunità e ambiente. «Mentre gli investimenti nel turismo africano offrono ritorni tra i più alti nel mondo», ha detto Makhtar Diop, vp Africa di World Bank, invitando i governi a fare la propria parte e a collaborare con i privati. 


Nel 2012 il continente africano ha accolto quasi 34 milioni di visitatori, contro i 6,7 milioni del 1990, incassando ricavi per oltre 36 miliardi di dollari, pari al 2,8% del totale prodotto interno lordo, ancora circa 6 punti al di sotto della media globale.


Ultimi articoli in Speciale Africa


African Explorer 

03 Dicembre 2015

Condor 

03 Dicembre 2015

Eden Viaggi 

03 Dicembre 2015

Kanaga Adventure Tours 

03 Dicembre 2015

Gastaldi 1860 

03 Dicembre 2015

Il Diamante 

03 Dicembre 2015