Giornale del 11 Febbraio 2014 - Speciale Anteprima Bit 2014 - sfoglia il giornale

Umbria

Speciale Anteprima BIT

11-02-2014 NUMERO: 4

Invia
Più web al servizio degli operatori

Con tecnologie sempre più all’avanguardia, l’Umbria punta sulla promo-commercializzazione del territorio. «Continuiamo a rafforzare la sinergia tra operatori pubblici e privati, impostando il lavoro per prodotti, per passare da un turismo di destinazione a uno motivazionale», afferma l’assessore Fabrizio Felice Bracco. Per favorire l’incontro tra domanda e offerta, lo stand della Regione è «operativo e funzionale, con immagini e video che privilegiano con semplicità ed efficacia il lavoro dei 26 seller umbri».


L’obiettivo è anche sfruttare il web come punto di accesso al mercato, valorizzando il sistema d’informazione e accoglienza. «Stiamo reingegnerizzando il portale regionale attraverso un sistema DMS (destination management system, ndr) per sviluppare l’e-marketing anche nelle varianti non convenzionali», annuncia. Sarà online entro luglio il nuovo sito turistico, dove saranno consolidati modelli di relazione per unioni e club di prodotto, in grado di assecondare le opportunità di self travel packaging.


Novità del 2014 è Sensational Umbria, realizzato in collaborazione con il Comune di Perugia, candidata a diventare Capitale europea della cultura nell 2019. Cento immagini di Steve McCurry, con oltre settanta inediti, daranno vita alla mostra sul viaggio in Umbria del fotoreporter Usa, in programma proprio a Perugia dal 29 marzo al 5 ottobre.


Grosso impegno anche sul fronte della promozione con la produzione di 13 mini-video turistici mandati in onda dalla Rai nelle anteprime della fiction Don Matteo.


Nel 2013 l’Umbria ha registrato un leggerissimo incremento degli arrivi (+0,12% per 2.190.143 visitatori) e una contrazione di circa il 2% delle presenze, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.


Complessivamente positivo l’andamento dei turisti stranieri con un + 2,37% di arrivi e un + 0,69% di presenze, mentre i flussi italiani evidenziano ancora variazioni negative con un calo dello 0,78% negli ingressi e una flessione del 3,78% nei pernottamenti.

 

Umbrialifestyle - Destinazione ‘multitematica’ con un team di 5 consorzi

Proporre l’Umbria come destinazione multitematica attraverso un network capace di offrire pacchetti di viaggio integrati e di qualità. È il progetto targato Umbrialifestyle nato sotto l’egida di Confcommercio Perugia e Confindustria Umbria. L’iniziativa vede in campo cinque consorzi – Umbria Convention & Events Bureau, Umbria & Francesco’s Ways, Umbria & Bike, Umbria & Tastes e Umbria Culture – che insieme rappresentano oltre 500 aziende su tutto il territorio regionale. Umbrialifestyle si pone, così, come punto di riferimento per strutture,t.o., agenzie di viaggi, incentive house e altri operatori del settore che vogliano trattare la destinazione Umbria, proponendo iniziative trasversali finalizzate a moltiplicare le opportunità turistiche.


Ultimi articoli in Speciale Anteprima BIT


Cina

10 Febbraio 2016

Nepal

10 Febbraio 2016

Egitto

10 Febbraio 2016