Giornale del 11 Febbraio 2014 - Speciale Anteprima Bit 2014 - sfoglia il giornale

Basilicata

Speciale Anteprima BIT

11-02-2014 NUMERO: 4

Invia
Arriva il Kit del turista Matera città-pilota

Terra di cinema, spiritualità ed esperienze estreme: la Basilicata torna in Bit con un approccio business oriented, in sintonia con la nuova filosofia della fiera. «Puntiamo sempre più sull’incontro diretto tra domanda e offerta», afferma Gianpiero Perri, direttore generale dell’Apt Basilicata. A Milano la regione presenta azioni e progetti, tutti finalizzati ad allungare il periodo di permanenza dei visitatori, in contrazione per la crisi economica, e a consolidare le quote di mercato estere e interne, trainate dalle ottime performance di Lazio e Lombardia.


«A partire da Pasqua – anticipa il dg – sarà disponibile a Matera il Kit del turista, un insieme di facilitazioni offerte al turista per la visita della città e per lo shopping. È un servizio promosso da Poste italiane, che ha scelto la città lucana per dare avvio al progetto».


In calendario anche il lancio da parte dell’Opera romana pellegrinaggi di un tour turistico-religioso nel parco delle chiese rupestri di Matera.


«Nel frattempo – prosegue Perri – continuiamo a promuovere le bellezze naturalistiche e paesaggistiche della regione potenziando le nostre “visioni dall'alto”: il Volo dell'Angelo tra le dolomiti lucane per massimo due persone e il Volo dell’Aquila, per volare in quattro a bordo di un deltaplano su carrucola da San Costantino Albanese, nel cuore del Parco del Pollino».


Sull’onda del successo del film Basilicata coast to coast, la Regione continua a promuovere percorsi a piedi, in bici, in motocicletta o in auto, sulla costa jonica e nelle aree più interne che hanno ispirato cineasti, poeti e scrittori. «Con i suoi parchi letterari, parchi tematici, parchi avventura e il ricco patrimonio castellare medioevale del Vulture, la nostra terra è uno scrigno di tesori culturali su cui insistono gli eventi di Vivi Basilicata 2014 che presenteremo proprio in Bit», spiega il direttore dell’Apt.


Tra le novità c’è anche il lancio, a primavera inoltrata, di un allestimento nell'Abbazia di Santa Maria d'Orsoleo a Sant’Arcangelo (in provincia di Potenza) sull'avventura umana e spirituale dei monaci in Occidente, riproposta con scenografie e tecnologie avanzate.


Sul fronte promozionale viaggiano in parallelo azioni online e offline. «Ma tutto dipende dai budget a disposizione, le limitazioni burocratiche spesso non favoriscono investimenti adeguati ai tempi», ammette Perri. «La tv generalista resta un mezzo importante – riflette il dg – ma le risorse a disposizione non ci permettono di condurre quasi mai campagne importanti. Anche per questo la scelta si orienta sempre più sul web e sui social network».


Ultimi articoli in Speciale Anteprima BIT


Cina

10 Febbraio 2016

Nepal

10 Febbraio 2016

Egitto

10 Febbraio 2016