Giornale del 12 Febbraio 2014

Aer Lingus, prosegue l’espansione transatlantica

LINEE AEREE

12-02-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Con il primo viaggio del nuovo Boeing B757 sulla tratta Shannon-Boston, Aer Lingus dà l’avvio alla sua più significativa espansione transatlantica per il 2014 con un incremento della frequenza dei voli settimanali in partenza dalla città irlandese che passano da sette a 13.

 

Cresce anche la connettività grazie alle circa 40 nuove destinazioni del Nord America, in collaborazione con Jetblue Airways. L’espansione include anche le nuove rotte da Dublino per San Francisco e Toronto, e l’intensificazione della frequenza dei servizi da Shannon per Boston e New York.

 

«Questa è una data molto significativa per Aer Lingus e per il team dell’aeroporto di Shannon – ha dichiarato Christoph Mueller, chief executive del vettore irlandese – Il volo inaugurale ha dato il via alla nostra più grande operazione di crescita del 2014. Nel corso di quest’anno la nostra capacità transatlantica aumenterà del 24%. Un’importante conseguenza diretta di questa espansione sarà la creazione di oltre 200 posti di lavoro all’interno di Aer Lingus e della compagnia aerea partner ASL Aviation Group».

 

Aer Lingus offre voli annuali e stagionali dall’Italia per raggiungere Dublino, New York, Boston, Chicago e Toronto.
www.aerlingus.com/it


Ultimi articoli in LINEE AEREE