Giornale del 27 Marzo 2014 - Speciale Usa&Canada - sfoglia il giornale

Parchi, un affare

da 81 milioni di dollari

Speciale Usa&Canada

27-03-2014 NUMERO: 9

Invia
Sue Masica 2014 - Intermountain Region - UsaIl turismo green fa da traino all’economia del New Mexico. Dall’ultimo report del National Park Service (NPS) emerge che nel 2012 circa 1,5 milioni di persone hanno visitato i 13 parchi dello Stato. Nel dettaglio: Carlsbad Caverns National Park, Aztec Ruins, Bandelier, Capulin Volcano, El Malpais, El Morro, Fort Union, Gila Cliff Dwellings, Petroglyph, Salinas Pueblo Missions, White Sands National Monuments, Chaco Culture e Pecos National Historical Parks.


Per ogni dollaro investito, il ritorno calcolato dall’NPS è di 10 dollari. In totale, i visitatori avrebbero speso oltre 81 milioni di dollari durante il soggiorno, contribuendo alla creazione e al mantenimento di 1.123 posti di lavoro.


«I nostri parchi attraggono turisti dagli Usa e da tutto il mondo», afferma Sue Masica (nella foto), direttore Intermountain Region di NPS, che include il New Mexico e altri sette Stati. «Che si tratti di tour di un solo pomeriggio, o di gite scolastiche, o magari di vacanze familiari più lunghe – aggiunge – in ogni caso è un’esperienza grandiosa».


A livello nazionale, i 283 milioni di visitatori dei parchi spendono negli Usa circa 14,7 miliardi di dollari. Una cifra colossale che si traduce in 243mila posti di lavoro, di cui 201mila nelle comunità che ospitano i polmoni verdi.


Ultimi articoli in Speciale Usa&Canada