Giornale del 21 Maggio 2014 - sfoglia il giornale

Giovannoni, Fiavet: «La federazione va snellita»

ASSOCIAZIONI

21-05-2014 NUMERO: 17

Invia
Fortunato Giovannoni 2013 - Fiavet intA margine del congresso 2014 della Fiavet, svoltosi a El Jadida in Marocco, il presidente Fortunato Giovannoni (nella foto) ha parlato del futuro della federazione, «che va snellita, vanno riviste le quote associative, dobbiamo essere più aderenti ai tempi – ha dichiarato – Va considerato comunque che stiamo parlando di un’associazione in attivo, sulla quale pagare le tasse. Certo, se parliamo di pagamento quote, quello è un altro discorso… eppure i soldi ci sono, ne sono certo».

 

Giovannoni, che ha anche annunciato la decisione di ricandidarsi alla carica di presidente Fiavet, si è poi soffermato sul tema scelto per il congresso di quest’anno: la creazione di un’area turistica del Mediterraneo con l’obiettivo di arrivare a un protocollo d’intesa tra le nazioni che vi si affacciano. «Mi piacerebbe – ha detto – che davvero si arrivasse a quell’omogeneità tra i Paesi del Mediterraneo, almeno a livello turistico, che non siamo mai riusciti a ottenere in Europa. Né addirittura in Italia, o in una stessa città: basti dire della difficoltà a creare pacchetti a Roma con hotel 4 stelle omogenei. E per i 3 stelle la forbice è ancora più larga».
www.fiavet.it

M.P.Q.

Ultimi articoli in ASSOCIAZIONI