Giornale del 26 Maggio 2014

Decolla Sabre Dev Studio: «L'innovazione accelera qui»

GDS

26-05-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Greg Webb - SabreDecolla Sabre Dev Studio, la nuova piattaforma che Sabre offre agli sviluppatori delle imprese e dei siti di turismo, delle agenzie, delle start-up, dei social media e dei motori metasearch (quelli che confrontano tra loro tutte le tariffe sul mercato per uno stesso servizio). Ha annunciato l'operazione in conferenza streaming Gregg Webb (nella foto), presidente di Sabre Travel Network: «Sabre Dev Studio libererà tutto il potenziale degli sviluppatori – ha detto – accelerando l'innovazione in fatto di mobilità, personalizzazone e analisi dei dati. E da questo trarrà benefici l'intera industria, che con i suoi circa 6.600 miliardi di dollari di fatturato è uno settori economici più importanti del pianeta, e promette di crescere di un altro 4% quest'anno».

 

Nuove app per presonalizzare tutto
Obiettivo sostanziale dell'operazione è di fornire a tutti gli operatori del turismo nuove app per personalizzare ancora di più il prodotto, e dunque per rinforzare il rapporto con i loro clienti e i livelli di fidelizzazione. Il risultato sarà una nuova serie di strumenti che agenzie e fornitori di servizi potranno facilmente offrire ai loro clienti, tramite i loro siti e anche tramite le loro pagine social. Il tutto naturalmente si tradurrà in servizi sempre più accessibili e vari, numerosi e personalizzati, e dunque in nuove fonti di ricavi per le imprese che sapranno offrirli. Per chiarirsi le idee su Youtube c'è già questo breve video.

 

A creare i nuovi strumenti saranno naturalmente gli sviluppatori di software, che in Sabre Dev Studio trovano oltre 150 API (le application programming interface per costruire app del tutto integrabili in Sabre) ma anche nuovi strumenti di testing, documenti, prototipi e codici, e ancora altre risorse.

 

A monte di Sabre Red App Center

In realtà Sabre Dev Studio è la piattaforma che Sabre ha creato a monte di Sabre Red App Center, il marketplace in cui le agenzie trovano le app di cui hanno bisogno per personalizzare il loro Sabre Red Workspace: in Dev Studio invece c'è tecnologia pura, a disposizione di una vera e propria community aperta a tutti gli sviluppatori.

 

Ad esempio tra i nuovi servizi in cantiere grazie a Sabre Dev Studio c'è un calendario di sei mesi per lo shopping nel mondo e negli aeroporti, con ricerca anche in base al budget di spesa. Sul quale chiedere ad esempio: dove posso volare con 550 dollari? oppure quali sono le spiagge con le migliori tariffe in agosto? e qual'è il momento migliore per comprare i miei biglietti? “Perché sempre più la gente vuole viaggiare a modo proprio» ha sottolineato Webb, quale che sia l'intermediario o il fornitore cui si rivolge.

 

Sabre organizza per fine luglio un evento “hack-a-thon” per gli sviluppatori, anche non specialisti di turismo, che avranno così l'occasione di presentare le loro idee e il loro talento utilizzando Sabre Dev Studio in una serie di sfide sponsorizzate dalle imprese.

www.sabretravelnetwork.com

M.F.

Ultimi articoli in GDS