Giornale del 03 Giugno 2014

Luca Battifora: «Più Astoi nella vita delle aziende»

ASSOCIAZIONI

03-06-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Luca Battifora«Sono lieto e orgoglioso di rappresentare per il prossimo biennio indistintamente tutti i soci di Astoi Confindustria Viaggi, che ritengo debba avere un ruolo più centrale nella vita delle aziende associate e nel mercato, con una connotazione sempre più coesa, funzionale e moderna»: così Luca Battifora (nella foto), appena eletto presidente dell'associazione delle imprese del turismo italiano in Confindustria. «La mia attività – aggiunge in una nota – si inserirà nel solco già tracciato da Nardo Filippetti, a cui va il mio più vivo ringraziamento per aver guidato con mano sicura e abnegazione in un biennio certamente non facile».

 

Debutto molto misurato, dunque, come lo è stata la breve campagna che ha portato alle elezioni. Genovese doc, Battifora porta in Astoi il suo tono di ligure sobrietà, insieme al patrimonio di un lungo percorso di crescita professionale che lo ha portato ai più alti livelli del management: dagli esordi come semplice promotore con Alpitour della famiglia Isoardi fino alla direzione commerciale di Gruppo Ventaglio, alla riuscita operazione di riassetto e rilancio di G40, il network distributivo, del quale è stato direttore generale. Fino a quando, all'inizio del 2013, il gruppo svizzero Hotelplan gli ha affidato il riassetto e rilancio della controllata italiana, della quale attualmente è direttore generale.

Dunque a Roma, nella sala Pininfarina del palazzo di Confindustria all'Eur, Battifora ha ringraziato anche i colleghi che non solo lo hanno votato, ma ancora prima lo avevano convinto a candidarsi «con attestati di stima che non avrei immaginato» ci ha detto qualche giorno fa. «Sono pronto – ha promesso infine – a dar vita a nuove iniziative assieme al gruppo di lavoro che mi affiancherà».

www.astoi.it


Ultimi articoli in ASSOCIAZIONI