Giornale del 06 Giugno 2014

Skyscanner: il 56% degli italiani non rinuncia alla vacanza

ITALIA

06-06-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Turisti - Londra - viaggi di nozzeIn Italia c’è sempre voglia di vacanza, ma la crisi morde ancora: secondo Skyscanner, sito globale di ricerca viaggi, oltre il 56% dei nostri connazionali è fortemente intenzionato a partire durante le vacanze estive, ma dalle prime indicazioni provenienti dalle ricerche online emerge anche come il 78% di questi tenterà di programmare coin maggiore attenzione la propria vacanza attenendosi a un budget di spesa prefissato che si aggira in media intorno ai 1.989 euro, inferiore alla capacità di spesa rilevata lo scorso anno. Altro dato: i più abili a rispettare il budget prefissato saranno i giovani tra i 18 e i 24 anni (un buon 64%) mentre solo il 45% degli adulti vi si atterrà.

 

Caterina Toniolo, marketing manager di Skyscanner per il Sud Europa, ha ammesso che «persino le differenze di sesso si fanno sentire sul lato delle spese e della programmazione, ma nonostante la crisi le vacanze vengono ormai considerate un bene irrinunciabile».

 

Per fronteggiare la necessità di spendere il meno possibile, seppur non diminuendo la durata della vacanza, Skyscanner rende pubblica una lista di consigli adatti al caso. Tra gli altri viene citato l’innovativo metodo “widget” con il quale si può monitorare la variazione dei prezzi sulla propria destinazione o struttura, in modo da poter prenotare solo al raggiungimento di un prezzo abbordabile.
www.skyscanner.it


Ultimi articoli in ITALIA