Giornale del 09 Settembre 2014

Thailandia, obiettivo Europa. E Thai proroga la promo

DESTINAZIONI

09-09-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Operazione Europa per TAT e anche per la compagnia aerea Thai Airways. L’ente nazionale del turismo thailandese ha infatti deciso di investire gran parte delle sue risorse promozionali sul mercato europeo, che nel 2013 ha generato oltre 6,3 milioni di viaggiatori con una crescita dell’11,6%. E solo nel primo semestre di questo anno, la Thailandia ha continuato a registrare una forte crescita sui mercati chiave europei con un aumento del 3,12% anno su anno.

 

I mercati che mostrano maggiore crescita sono la Francia (4,54%), Italia (3,64%), Spagna (2,34%), Europa dell’Est (8,84%) e Gran Bretagna (6,16%). Da qui la nuova strategia promo spiegata dal Governatore di TAT, Thawatchai Arunyik: «L’Europa è, dopo l’Asia, la seconda fonte di arrivi per la Thailandia. Siamo molto felici di osservare che tutti i nostri mercati chiave nel Vecchio Continente stiano registrando una forte crescita nel traffico turistico verso il nostro Paese. Continueremo a investire tempo e denaro per garantire la permanenza della Thailandia al top come destinazione lungo raggio per i viaggiatori europei».

 

Per stimolare prenotazioni e interesse, TAT sta fornendo supporto ai grandi tour operator europei attraverso la campagna “partner on demand” mirata alla definizione di speciali pacchetti di viaggio. Inoltre, sono allo studio nuovi famtrip per consentire agli agenti di viaggi di vivere in prima persona l’esperienza di un viaggio in Thailandia.

 

Prosegue la promozione Thai
Dal canto suo anche Thai Airways intende investire su alcuni mercati europei, come dimostra la decisione di mantenere fino al prossimo dicembre sul mercato italiano, le recenti tariffe promo che hanno suscitato l’interesse di t.o. e adv.

 

Nel dettaglio, la promozione della compagnia aerea consente di volare in Economy Class – con partenze sino al 19 dicembre e biglietti emessi entro il 31 ottobre 2014 – verso Thailandia, Laos, Vietnam, Cambogia, Birmania, Cina da Roma Fiumicino e Milano Malpensa con fermata consentita a Bangkok. Le tariffe partono da un minimo di 670 euro (tasse incluse) per la Thailandia.
www.turismothailandese.it - www.thaiairways.co.it


Ultimi articoli in DESTINAZIONI