Giornale del 07 Ottobre 2014 - Speciale TTG Incontri - parte 1 - sfoglia il giornale

Italcamel

Speciale TTG Incontri

07-10-2014 NUMERO: 29

Invia
Tra incoming e outgoing Italcamel cresce dell’8% nei primi otto mesi dell’anno. Sul fronte ricettivo, l’operatore registra «una leggera flessione del mercato russo per le criticità dell’area, il Pil negativo e il rublo deprezzato, mentre avanzano tutti gli altri mercati europei ed extra europei», ammette l’e-business sales manager Simona Gagliazzo. «Il settore dell’azienda che cresce di più – prosegue – è sicuramente quello online, dove Italcamel sta investendo molto in tecnologia con potenziamento dei server raddoppiando i risultati; nel prodotto con l’inserimento di nuove strutture; nel personale con l’ampliamento della rete commerciale».


L’inverno 2014/15 vede per la piattaforma Italcamel.com, su cui sono attivi 4mila adv, due significativi ampliamenti: di prodotto e funzionalità. In autunno saranno inserite 7mila strutture alberghiere tra Europa, Usa e America Latina, di cui 120 con marchi noti per la vocazione lusso e business. «In Spagna – precisa Gagliazzo – aggiungiamo 2.690 hotel con una presenza più capillare nei centri urbani, inclusi quelli minori. Il resto del prodotto si suddivide nelle principali capitali europee, Stati Uniti e America Latina. In particolare, in Europa avremo una maggiore concentrazione di strutture di proprietà, indipendenti, da 3 a 5 stelle, principalmente urbane, che si adattano a esigenze business e leisure, oltre a 2mila alberghi di catena. Per gli Stati Uniti e in particolare New York ne inseriremo una trentina. Potenziata anche l’Argentina con 100 nuovi indirizzi».


A TTG Incontri Italcamel lancia una nuova campagna di incentivazione rivolta ai banconisti che verranno a trovare l’operatore in fiera. Gli agenti saranno premiati con buoni carburante secondo target di fatturato.

Pad. A5 - St. 46-47


Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri