Giornale del 08 Ottobre 2014 - Speciale TTG Incontri - parte 2 - sfoglia il giornale

Trenitalia sfreccia verso il 2015

Speciale TTG Incontri

08-10-2014 NUMERO: 29

Invia
Paolo Locatelli 2014 - TrenitaliaLa parola d’ordine è intermodalità. In attesa dell’arrivo di Expo, manifestazione in cui si appresta a vivere un ruolo di primo piano come suo partner ufficiale, Trenitalia punta sulle partnership con gli operatori del trasporto aereo e marittimo, a cominciare dalle compagnie aeree.


«L’obiettivo dei nostri accordi è costruire delle sinergie ad alto valore aggiunto per il cliente finale e per la rete agenziale», spiega Paolo Locatelli (nella foto), responsabile vendite B2B e trade Trenitalia. «Al momento – sottolinea – abbiamo stretto collaborazioni con una decina di linee aeree e con cinque compagnie di crociere. Ma il traguardo sarà estendere gli accordi a tutti i vettori che operano in Italia».

Oltre al treno c’è di più
Tra le ultime partnership siglate, oltre a quella con Costa Crociere, ci sono quelle con due compagnie aeree di punta come Air Canada ed Emirates. In entrambi i casi sono previste delle tariffe dedicate per i passeggeri di Trenitalia. Nel caso di Emirates, fino al 31 dicembre 2014 è possibile acquistare un biglietto per volare con la compagnia, e ottenere sconti del 30% per la prima classe e del 20% per la seconda, da e per Roma, Milano e Venezia.


Discorso analogo per volare in tutto il Nord America con Air Canada, che offre ai soci Carta Freccia la possibilità di acquistare sul proprio sito internet viaggi in classe Economica per la tratta Milano-Toronto entro la fine del 2014.


Serafino Lo Piano 2014 - Trenitalia«Stiamo dimostrando di essere un’azienda che fa sistema. In particolare con questo nuovo progetto diamo la possibilità alle agenzie di vendere tutti i nostri prodotti», sottolinea Serafino Lo Piano (nella foto), responsabile delle vendite trade e corporate della divisione passeggeri di Trenitalia.

ETR 1000 al debutto
Nel frattempo sono già in vendita le tratte dell’orario invernale Trenitalia, con una programmazione che vede in campo 226 treni in totale: tra queste 198 Frecce, che uniranno le principali città italiane, e 28 collegamenti internazionali con la Svizzera a bordo degli EuroCity. Mentre bisognerà aspettare l’orario estivo 2015 per vedere arrivare in flotta il nuovissimo ETR 1000, il treno super veloce in grado di accorciare ulteriormente i tempi di percorrenza. Il nuovo Frecciarossa Etr1000 debutterà con un prima corsa inaugurale il 1° maggio in occasione dell’avvio di Expo e prenderà servizio da metà giugno: potrà collegare Milano e Roma anche in meno di due ore e mezza. Con una velocità massima di 360 Km/h sarà il treno più veloce in Europa.

Offerta targata Expo
Intanto, il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è diventato partner ufficiale di Expo Milano 2015 con una vastissima offerta di servizi e attività promozionali che coinvolgono molte società della holding. Così, i biglietti d’ingresso per l’Esposizione Universale potranno essere acquistati sia attraverso i canali nazionali, sia tramite il network internazionale di Trenitalia, che copre tutti i continenti. Attraverso accordi e sinergie sarà agevolata l’intermodalità con gli altri mezzi di trasporto e saranno lanciati pacchetti turistici integrati e offerte ad hoc per raggiungere l’area che ospiterà l’evento. Particolare attenzione sarà riservata anche al turismo scolastico e a quello senior, con speciali offerte. «I treni provenienti da Torino, Trieste, Venezia, Roma, Firenze e Bologna, dalla Svizzera e da Parigi, si fermeranno direttamente alla stazione di Rho Fiera, da dove è possibile raggiungere a piedi il sito espositivo», conclude Locatelli.

Pad. A2 - St. 7-8

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri