Giornale del 08 Ottobre 2014 - Speciale TTG Incontri - parte 2 - sfoglia il giornale

Romania

Speciale TTG Incontri

08-10-2014 NUMERO: 29

Invia
La fiera di Rimini continua ad attrarre gli operatori romeni interessati ai flussi turistici inbound provenienti dall’Italia e a stabilire e rafforzare le collaborazioni con i rappresentanti dell’offerta turistica per l’outbound. Infatti, allo stand della Romania sono presenti – oltre alla compagnia romena low cost Blue Air – nove operatori romeni e due operatori italiani. A TTG la Romania presenta quindi le sue migliori offerte per tutte le esigenze: soggiorni culturali, proposte per il turismo religioso, offerte city break, per turismo balneare, attivo, rurale e verde. Dal canto loro gli operatori propongono diversi pacchetti per la prossima stagione, per Halloween, per i ponti e le feste religiose. I principali prodotti turistici romeni ricercati sul mercato italiano sono i tour culturali legati soprattuto alla scoperta delle regioni Transilvania e Bucovina, weekend break a Bucarest, Timisoara e Iasi, e turismo verde e rurale nella regione di Maramures o nel Delta del Danubio.  Tra i prodotti nuovi che iniziano a prendere piede ci sono anche il turismo balneare sul litorale del Mar Nero e il turismo attivo lungo la catena dei Monti Carpazi. Bucarest e Cluj-Napoca, due destinazioni facilmente raggiungibili e anche per tutte le tasche – tra l’altro Cluj-Napoca nel 2015 sarà la Capitale Europea della Gioventù – hanno registrato uno sviluppo importante per il turismo dedicato ai giovani all’insegna del divertimento e della cultura. Quest’anno infine ha portato una serie di cambiamenti e novità da parte dei vettori aerei, con nuovi collegamenti operati dalla compagnia di bandiera Tarom (che in questi giorni ha compiuto 60 anni di attività), e dalle compagnie low cost Blue Air, Wizzair e Vueling.

Pad. A1 - St. 41-43


Ultimi articoli in Speciale TTG Incontri