Giornale del 15 Ottobre 2014 - sfoglia il giornale

Halldis porta le case in agenzia di viaggi

OSPITALITA'

15-10-2014 NUMERO: 30

Invia
Isabella Strada - Moussa Samake 2014 - HalldisGli appartamenti arrivano in agenzia. A portarceli è Halldis – società che dal 1986 gestisce 1.300 appartamenti per affitti brevi nelle principali destinazioni italiane e europee – che per avvicinare al mondo del trade quest’universo ha sviluppato una piattaforma online studiata ad hoc per gli operatori del travel & tourism.

 

«Si tratta della prima soluzione che permette ad agenzie, tour operator e travel management companies di offrire case vacanza, appartamenti e ville ai propri clienti», dice Isabella Strada, marketing & communication manager di Hallidis.


Proposte su misura e commissioni
Grazie al nuovo tool, dunque, gli operatori del settore turistico possono offrire l’intero database gestito da Halldis, verificare disponibilità e tariffe, inviare proposte personalizzate ai propri clienti o prenotare direttamente nel sistema Erp per loro conto e con una commissione.


«Il nostro obiettivo è avvicinare anche alle agenzie di viaggi italiane tutto quel mercato, in grande crescita, che non cerca l’hotel per i propri soggiorni leisure o business, ma preferisce soluzioni dove conta più il rapporto personale», continua Moussa Samake, head of corporate business development di Halldis. «In più – aggiunge – il nostro è un prodotto di qualità, che non vuole finire nel far west di internet».


Gli appartamenti, arredati e affittabili da poche notti a oltre un anno, sono interamente gestiti da Halldis, che garantisce un servizio di qualità a 360°: dall’assistenza completa e multilingue a clienti e agenzie, al check-in, fino al supporto in loco durante il soggiorno. Attualmente, il mercato mondiale degli affitti brevi sta vivendo un trend di crescita medio annuo pari all’11% con una domanda che eccede l’offerta di oltre il 10%. Risultato: sono 42 i milioni di viaggiatori che in Europa scelgono la soluzione appartamento arredato e corredato, e 5,7 in Italia. «Considerando il fatto che solo il 15% delle 3.500.000 seconde case presenti in Italia è oggi deputato agli affitti, i numeri – fatturato compreso – sono destinati a crescere in misura esponenziale», prevede Samake.

Tutta l’offerta sul sito dell’agenzia

Da anni partner di agenzie Relocation, solo da pochi mesi Halldis ha deciso di investire anche nel segmento trade. «Sia le famiglie che i business traveller hanno spesso bisogno di assistenza nella scelta della soluzione più adatta e l’agenzia di viaggi diventa per questo un interlocutore privilegiato. Il nostro obiettivo è quello di soddisfare le esigenze di una fetta di mercato in costante aumento e fornire alle agenzie gli strumenti per fare lo stesso», prosegue. «Il lancio della nuova piattaforma – conclude – non è soltanto un prodotto della nostra società, ma una vera e propria innovazione di mercato: le agenzie di viaggi sono da sempre abituate a questi strumenti verso gli hotel e le compagnie aeree, ma fino ad oggi non esisteva nulla di simile per gli appartamenti».


Oltre alla piattaforma, poi, Halldis mette a disposizione anche altre forme di collaborazione, come il sistema di integrazione API/XML che permette di pubblicare il portafoglio di appartamenti direttamente sul sito delle agenzie, in white label.

 

Nella foto: Isabella Strada e Moussa Samake.
www.it.halldis.com

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in OSPITALITA'