Giornale del 17 Ottobre 2014

Star Clippers, rotta su Cuba

NAVIGARE

17-10-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
«Non vendiamo crociere, ma emozioni e nostalgia. Con noi puoi sentire il mare, come un navigatore d'altri tempi. Puoi impugnare il timone, se lo vuoi. Visitare il ponte di comando. Lasciarti coccolare dalle onde sull'Honeymoon Balcony, l'angolo più romantico del vascello». La svedese Mary Krafft (nella foto), direttore vendite di Star Clippers, la navigazione a vela ce l'ha nel sangue. Un feeling ereditato dal padre Mikael, fondatore e presidente della compagnia, innamorato sin da bambino dei “legni” che vanno per mare. «La mia passione è nata in Svezia molti anni fa, quando ero un ragazzo – racconta nell'introduzione al nuovo catalogo – La progettazione e la costruzione dei velieri più alti e più grandi del mondo è stato un compito incredibile». Così, nel 1991 hanno visto la luce i tre gioielli della flotta: Royal Clipper, con i suoi cinque alberi per 134 metri e una capacità di 227 passeggeri, e le più piccole Star Clipper e Star Flyer, quattro alberi e 115 metri per 170 passeggeri. Marie ce li presenta a Rimini, insieme alla nuova brochure Star Clippers fresca di stampa, valida da novembre 2014 a marzo 2016.
 
Proprio in questi giorni i tre vascelli – reduci da un profondo restyling – viaggiano a vele spiegate dal Mediterraneo verso i Caraibi: prendono il largo a fine ottobre dai porti europeri per oltre due settimane di navigazione transatlantica. E una volta giunti all’altro capo del mondo, saranno pronti a battere le rotte sudamericane e caraibiche.
 
Le novità in catalogo
Tra le novità dell’anno c’è la crociera full season a Cuba con tappa alle isole Cayman: «Sette notti a bordo di Star Flyer con partenza da Cienfuegos, da dicembre a marzo 2015, con tappe anche a Cayo Largo e Cayo Rico», informa Marie. «Un’altra new entry – aggiunge – è l’itinerario di due settimane a bordo di Royal Clipper tra Venezuela, Colombia e le isole ABC: Aruba, Bonaire e Curacao. Una crociera che partirà il 28 marzo 2015 da Bridgetown, a Barbados, ed è già in programma per lo stesso mese dell’anno successivo».
 
È già schedulata per la prossima primavera il rientro dei velieri nel Mediterraneo, per riprendere le crociere tra i porti greci, quelli turchi e le isole spagnole. Una delle novità dell’estate 2015 sarà la crociera Star Flyer di sette notti a luglio e agosto da Palma di Maiorca alle Baleari, con tappe a Ibiza e Formentera. «È un itinerario ideale per i giovani e, come tutti prodotti Star Clippers, è adatto anche a chi viaggia da solo – spiega Marie Krafft – L’ambiente internazionale e l’atmosfera intima favorisce la socializzazione. Chi invece decide di partire in famiglia potrà godere di forti agevolazioni, come gli sconti del 50% per i ragazzi fino a 18 anni».
 
Ai suoi passeggeri la compagnia offre un programma di intrattenimento trasversale: dal piano bar alla limbo dance, fino ai talent show. E per chi ama sport e attività adrenaliniche, c’è la possibilità – compresa nel prezzo – di fare kayak, windsurf, sci acquatico, snorkeling e molto altro.
 
Star Clippers rinnova la sua fiducia al trade: «Nei nostri pacchetti non includiamo i voli, per questo abbiamo l’esigenza di lavorare con agenzie di viaggi e tour operator». È dedicato anche a loro la versione italiana del sito Starclippers.com/it, rilasciata di recente. «È uno strumento prezioso, completo e di facile consultazione per tutti i professionisti del settore», afferma Marie. Attraverso il portale è possibile testare virtualmente le rotte dei tre velieri, esplorandone anche gli interni attraverso le immagini.
Roberta Rianna

Ultimi articoli in NAVIGARE