Giornale del 27 Ottobre 2014

Volotea, nuovi voli da Verona per Brindisi e Alghero

LINEE AEREE

27-10-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Paolo Arena, Valeria Rebasti e Paolo SimioniVolotea consolida il suo hub di Verona e dallo scalo della città veneta lancia due nuove rotte, verso Brindisi e Alghero, disponibili rispettivamente dal 30 e dal 31 maggio del prossimo anno, portando così la sua offerta per il 2015 a un totale di 387mila posti. Dal Catullo il vettore iberico opera anche collegamenti diretti per Bari, Catania e Palermo e per i prossimi mesi è previsto un calendario ad altissima frequenza.

 

Valeria Rebasti, commercial country manager Volotea in Italia, ha così commentato la nuova strategia operativa della low cost: «Le nuove rotte da Verona verso Alghero e Brindisi sono motivo di grande soddisfazione per noi perché crediamo molto nelle potenzialità dell’aeroporto scaligero, e dopo l’avvio della nostra attività abbiamo avuto un’ottima risposta dal bacino veronese».

 

Rebasti ha poi aggiunto che «il ventaglio di offerte prevede solo ed esclusivamente collegamenti comodi, diretti e veloci, operati in un network aeroportuale di destinazioni regionali, che ci permette di ottenere tempi di percorrenza notevolmente ridotti oltre a un prezzo relativamente più basso».

 

Soddisfazione per il potenziamento degli operativi Volotea è stata espressa anche da Paolo Arena, presidente Catullo Spa, che ha sottolineato la progressiva crescita dello scalo veronese nel sistema aeroportuale italiano.

 

Fino ad oggi Volotea ha trasportato su Verona oltre 165mila passeggeri, facendo registrare sulla tratta Verona-Catania, in ottobre, più di 2mila passeggeri in due settimane.

 

«Con il lancio delle due nuove rotte, con il calendario ad alta frequenza dei prossimi mesi e con le frequenze aggiuntive recentemente annunciate verso Palermo e Catania – ha concluso Rebasti – saranno circa 3.100 i voli che opereremo da e per Verona, con una crescita dell’offerta disponibile pari a +134% rispetto al volume dei voli operati nello stesso periodo del 2014».

 

Nella foto: Paolo Arena, Valeria Rebasti e Paolo Simioni, ad di Catullo SpA.
www.volotea.com


Ultimi articoli in LINEE AEREE