Giornale del 30 Ottobre 2014 - Speciale Focus Neve - sfoglia il giornale

L’inverno sulla neve, formato famiglia

Focus Neve

30-10-2014 NUMERO: 32

Invia
Allegati all'articolo:
Neve - famigliaLa fiera di Modena trasformata in villaggio di montagna, con la più grande pista da sci mai costruita in città. L’occasione è Skipass, il Salone del turismo, degli sport invernali e del freestyle, la cui 21ª edizione è in programma dal 30 ottobre al 2 novembre. Alla vigilia della stagione, stazioni e comprensori sciistici, hotel e società di impianti, snowpark, rifugi e t.o. specializzati, italiani e stranieri, presentano il meglio dell’offerta turistica sulla neve. Demo, corsi gratuiti di sci e snowboard, miniescursioni con le ciaspole, gare ed esibizioni di telemark (sci a tallone libero) coinvolgeranno i visitatori di tutte le età. Alla Ski Area si affiancano strutture come il rail, progetto destinato alle competizioni tra professionisti dello snowboard e del freeski e nuove strutture come il rail beginners per aspiranti freestyler, lo snow-tubing e il materassone gonfiabile bag jump.


Presenti anche gli stand delle più importanti stazioni sciistiche del mondo. Tra queste spicca il Trentino, che tra le novità presenta il nuovo maxi skipass Fassa XL 3+3, biglietto valido 6 giorni nato dall’accordo tra i consorzi di impianti di risalita di Val di Fassa e Carezza, Tre Valle e Fiemme-Obereggen. La Valle d’Aosta porta in fiera una scenografia per realizzare scatti da perfetti sciatori. Plan de Corones triplica l’offerta alleandosi con Speikboden e Klausberg.


A incuriosire anche le località straniere: la più lontana arriva dagli Stati Uniti d’America, e in particolare dalla California. Per la prima volta a Skipass si presenta Mammoth Lakes, rinomata stazione sciistica nel cuore della Eastern Sierra. Più vicine a noi le svizzere Airolo e Corvatsch 3033, che con il gioco Corvatsch Peak Tour premierà chi riuscirà a percorrere più km di piste. Infine la Valle dello Stubai, in Austria, che quest’anno arriva con la Grotta di Ghiaccio. Grande lo spazio riservato ai mini-sciatori, con attività ad hoc e un ospite d'eccezione: il Pinocchio sugli sci.

 

Così, mentre Skipass dà il via alla stagione, comprensori e località lanciano proposte e offerte irrinunciabili.

Italia
Dolomiti. Si chiama Club Valtur Principe Marmolada il cuore della programmazione Valtur invernale, situata a Malga Ciapela (Belluno). È a pochi metri dalla seggiovia che conduce sulla Marmolada, collegata al comprensorio Dolomiti Superski. Ampia l’offerta del Club: 92 stanze, due ristoranti, bar d’atmosfera alpina, piscina con vista, idromassaggio e sauna. È disponibile a pagamento la Formula Sci Valtur, con skipass per tutto il soggiorno e 22 ore di lezioni di sci o snowboard. I bambini possono essere affidati a personale qualificato che li segue dalle 9 alle 21.


Grandi offerte per famiglie con bambini in Val D’Ega, nei comprensori di Obereggen e Carezzai. I bambini sotto gli 8 anni ottengono uno skipass gratuito per lo stesso periodo del familiare adulto pagante. Senza contare le suggestioni favolistiche che la valle ha in serbo: il Parco dell’Orso Brunoriva a Obereggen, Brunoland (gratis i bambini alloggiati negli hotel dell’area); lo Yeti Mini Club della scuola di sci, con tappeto mobile e giostra; il nuovo Kinderland Re Laurino nel Rosengarten, con caroselli, slitte, gonfiabili. Novità della stagione è l’Italy’s First Kids Learning Snowpark a Carezza: curve ripide, jump, rail, box, a misura dei più piccoli. In tutti i noleggi si trovano snowboard da 1 metro, sci da 70 cm e scarponi dal numero 24. Inoltre dal 14 marzo a fine stagione, alloggio e skipass gratis per bimbi sotto gli 8 anni; gli under 12 pagano la metà. 


Dal 7 al 20 dicembre, all’hotel Cavallino Bianco, nel centro di Ortisei, si scia con il pacchetto Fun for Kids: i bambini sotto i 10 anni possono partecipare al corso di sci di gruppo (5 giorni), comprensivo di attrezzatura da sci, al prezzo di 80 euro. Per gli adulti tutti i giorni ski-guiding sulle più belle piste. Prezzo settimanale all inclusive da 1.148 euro. I bambini sotto gli otto anni non pagano lo skipass.

Bormio. Fino al 24 dicembre a Bormio, in Alta Valtellina, lo skipass è incluso nel prezzo dell’hotel (minimo 4 notti). Per i giornalieri, invece, promo-start a 23 euro. E tante offerte-famiglia, eventi (tra cui la Peak to Creek, la gara di sci più lunga al mondo, il 24 gennaio), snowboard, piste per il fondo e per il freeride. Il Bormio Pass permette di combinare l’accesso alle piste con l’ingresso agli stabilimenti di Bagni Nuovi e Bagni Vecchi (da 74 euro). Per gli sciatori in erba c’è il Gormiti Park (alla partenza della cabinovia Bormio-Bormio 2000), scuola sci con sagome i personaggi e slittini a tema. E per chi ama il freestyle, lo Snowpark Bormio. Infine, le settimane promozionali: dal 10 al 24 gennaio e dal 21 al 28 marzo 2015, tariffe speciali che includono lo skipass (appartamento da 190 euro a persona per minimo 7 notti, compreso skipass 6 giorni; b&b da 305 euro).

 

Alta Pusteria. Gli impianti del Monte Elmo, raggiungibili a piedi dall’Hotel Monika portano a sette comprensori sciistici serviti da 28 impianti di risalita e 55 km di piste e un unico skipass. Che dal 6 al 24 dicembre sarà gratuito per gli ospiti del design hotel (dotato di centro benessere, fitness, enoteca), che hanno prenotato un soggiorno di quattro notti (da 499 euro) o cinque (da 625 euro).  

Austria
Gli hotel dell’associazione Austria per l’Italia, 59 hotel austriaci dove “l'ospitalità parla italiano”, hanno in serbo per l’inverno pacchetti a tariffe speciali. Per esempio l’Eva Village di Saalbach propone pacchetti da 4 giorni con 3 giorni di skipass gratis. Oppure l’hotel Eggerhof di Mallnitz, nel parco nazionale degli Alti Tauri, offre un’ora di noleggio del winter segway (due ruote per acrobazie nella neve) a 30 euro, compreso qualche minuto di scuola guida per imparare a pilotarlo. In Carinzia il pacchetto Winter Special comprende 7 notti in doppia, mezza pensione, ingresso alla Spa, 6 giorni di skipass a partire da 490 euro per persona. Tempo di offerte anche all’hotel Steinerwirt di Zell am See: ski pass incluso nel prezzo e la tariffa (mezza pensione) per 7 giorni parte da 649 euro; 5 giorni da 469 euro.


Svizzera
Molte le conferme sul prodotto Neve 2014/15 di TH Resort: dal vantaggioso pacchetto Planibel Ski Inclusive, comprendente 6 giorni di skipass, 5 lezioni collettive e convenzioni per noleggio di attrezzature, all’iniziativa Ski Pass Svizzera, ovvero skipass a 35 franchi svizzeri al giorno (ridotto fino al 200% sulle tariffe ufficiali), se acquistato in hotel per la stessa durata del soggiorno e per un minimo di due notti. Numerose le convenzioni (con le scuole di sci, sci di fondo, halfpipe, slitte con cavalli, alpinismo, pattinaggio su ghiaccio, slittino, noleggio, attività per chi non scia). Inoltre, con Prenota Prima riduzione del 10% sul soggiorno per prenotazioni entro il 30 novembre, quote agevolate per adulto più bambino, bambini 0-13 anni non compiuti gratuiti nel periodo natalizio. E le nuove promozioni con sconto del 5% per soggiorni di minimo 6 notti dall’11 gennaio al 31 marzo.

Bulgaria, Slovenia, Andorra
Ricca l’offerta di baite e appartamenti di montagna presenti su HomeAway per sciare a prezzi low cost in Europa. La Slovenia, ad esempio, offre decine di centri sciistici (dai più piccoli ai più movimentati Maribor e Kranjska Gora) con innevamento programmato. Qui skipass per adulti da 19 euro per sciare in notturna fino a 27euro per il giornaliero e 5 euro per i bambini; appartamenti da 58 euro a notte. In Bulgaria spicca la stazione sciistica di Borovets, con tracciati segnalati in molte lingue e illuminati fino alle 22.30, istruttori di sci poliglotti, chalet da 16 persone a 10 minuti dalle piste a 22 euro a notte. Andorra mette a disposizione ben 110 impianti di risalita, piste per sciatori e freerider fino ai circuiti riservati ai bambini: lo skipass giornaliero parte da 26 euro. Appartamento per 6 persone da 70 euro a notte.

Maria Paola Quaglia

Ultimi articoli in Focus Neve


Snowbreak a Sestriere

30 Ottobre 2014

110.000 da Skipass

19 Novembre 2007

Neve - Sciare all'estero

19 Novembre 2007