Giornale del 06 Novembre 2014 - Speciale Natale e Capodanno - sfoglia il giornale

DB e Turismo Germania puntano sulle città storiche

VETTORI

06-11-2014 NUMERO: 33

Invia
DB - trenoMercatini di Natale, ma non solo. Per il prossimo inverno Deutsche Bahn e Turismo Germania puntano sulle Città Storiche Tedesche: 13 destinazioni che, pur essendo al di fuori dei circuiti più conosciuti, non hanno nulla da invidiare alle mete più gettonate.

 

Si va quindi da Augusta a Friburgo, da Heidelberg a Rostock, passando per gioielli come Coblenza, Munster o Wurzburg; tutte o poco o per nulla conosciute dal pubblico italiano. E tutte, naturalmente, raggiungibili in treno.

 

Tariffe speciali per le Città Storiche
Diversi gli itinerari proposti, pensati appositamente per andare alla scoperta dei vari aspetti della cultura tedesca. Ecco allora le città della Germania romana, quelle di altri periodi storici, dal Romanticismo alla Riforma, fino alla Lega Anseatica. E poi, ancora un itinerario che si muove lungo il Reno e i suoi vini, e un altro che mostra la grandezza delle antiche corti germaniche.

 

«Gli arrivi di italiani in treno in queste città sono cresciuti durante l’estate, registrando un +2% – dice Bjorn Rudek, managing director di Historic Highlights – Se i più giovani scelgono ancora mete più famose, ad esempio Berlino, famiglie e over 55 cominciano a indirizzarsi verso questo genere di itinerari. In agenzia è cosi possibile prenotare non solo il viaggio in treno, ma anche escursioni e attività».

 

Per tutti, le Ferrovie Tedesche hanno ideato una Sparpreis (tariffa risparmio), per le tratte interne, e la Europa-Spezial per partenze dall’Italia.

 

Al via i Mercatini di Natale in Alto Adige
Dicembre si avvicina, e come ogni anno sono già in vendita le tariffe speciali per raggiungere in treno i Mercatini di Natale dell’Alto Adige. Per chi soggiorna più di tre notti, anche quest’anno sarà possibile ricevere gratuitamente, esibendo il biglietto del treno DB-ÖBB EuroCity, la Mobilcard disponibile alla biglietteria DB Bahn in stazione a Bolzano e negli uffici di Informazione Turistica di Bressanone, Merano, Brunico, Vipiteno e San Candido. Prosegue inoltre l’accordo con il comprensorio Plan de Corones per raggiungere facilmente le piste da sci direttamente dalla stazione ferroviaria Perca/Brunico.

 

Nei primi nove mesi del 2014 le ferrovie tedesche e austriache – Deutsche Bahn e Österreichische Bundesbahnen – hanno registrato una crescita del 10% del numero di passeggeri trasportati da e per la Germania, per un totale di quasi un milione di passeggeri.
www.megliointreno.it

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in VETTORI