Giornale del 14 Novembre 2014

‘Discover Thainess 2015’ per conoscere la vera Thailandia

DESTINAZIONI

14-11-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
Thailandia 2014 -  Juthaporn RerngronasaSi chiama “Discover Thainess 2015” la nuova campagna promozionale promossa dall’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese e presentata da Juthaporn Rerngronasa (nella foto), deputy governor international marketing Europa, Africa, Medio Oriente e Americhe, nel corso di un workshop tenutosi a Milano, alla presenza di un selezionato gruppo di agenti di viaggi thailandesi, 23 tour operator italiani e dei rappresentanti di Thai Airways e Bangkok Airways.

 

«“Discover Thainess 2015” – ha spiegato Juthaporn Rerngronasa – è un invito a scoprire l’essenza reale e profonda dell’essere thailandese, attraverso esperienze che permettano al viaggiatore di conoscere profondamente non solo la cultura e le bellezze naturali, ma soprattutto le tradizioni, la cucina e l’artigianato locale. Caratteristiche evidenziate dai numerosi festival che si svolgono durante tutto l’arco dell’anno. Tra questi, in aprile, il Bangkok Songkram, una beneaugurante lotta con l’acqua, e il Loi Krathong di Chiang Mai, dal 5 al 7 novembre, con gare in barca sul fiume Mae Ping, affascinanti processioni di lanterne, parate e concorsi di bellezza. E ancora, le coinvolgenti esperienze wellness con corsi di massaggi e anche di gastronomia Thai, senza dimenticare la meditazione e gli sport».

 

Da non perdere
Tra le nuove proposte per l’Europa nel Golfo della Thailandia: Ko Samui, accessibile in aereo da Bangkok, con colline boscose e piantagioni di cocco all’interno e spiagge tranquille con foreste di palme sulla costa, e Khanom, una destinazione ancora poco conosciuta dal grande pubblico. Sulla costa orientale ci sono la pittoresca Ko Samet e Ko Si Chang, adatte per weekend da Bangkok, e, nel nord, l’area di Mao Hong Son, indicata per rafting sul fiume.

 

Da non perdere la visita dei parchi nazionali tra i quali il Parco Marino Nazionale di Muko Similan, a nord ovest di Phuket, nel mare delle Andemane, dove si trovano le isole Similan, con le caratteristiche rocce rotondeggianti e spiagge di sabbia affacciate su uno splendido mare, location ideale per i sub grazie allo spettacolare scenario sottomarino che propone barriere coralline, gorgonie, spugne, pilastri di rocce e numerosi animali e piante.

 

E poi il Parco Marino Nazionale di Muko Chang, sulla costa orientale, un arcipelago formato da 52 isole, compresa Ko Chang, la seconda più grande della Thailandia dopo Phuket. Un’isola ancora poco conosciuta con una fertile foresta pluviale e spiagge bianche con una rigogliosa vegetazione tropicale. Nell’entroterra si trovano interessanti siti naturali come le cascate di Tan Mayom, a multilivelli che scendono attraverso le fessure delle rocce fino ad una specie di vasca profonda.

 

Promozione in Italia in tre progetti
«Per promuovere la campagna in Italia – ha aggiunto Juthaporn Rerngronasa – abbiamo studiato tre progetti. Il primo è il “Campionato Thai”, realizzato in collaborazione con Etihad Airways, partito lo scorso settembre e che si concluderà il 31 gennaio 2015. Si tratta di un’incentivazione e formazione per gli agenti di viaggi attraverso la pagina Facebook dell’ente, sia per i fan già iscritti che per i nuovi arrivati. Vinceranno gli adv che avranno emesso il maggior numero di biglietti Etihad per la Thailandia».

 

È già in fase finale il progetto “Sognando la Thailandia”, giunto alla seconda edizione e realizzato insieme a Paesi OnLine, che ricerca tra coloro che si sono iscritti entro lo scorso 10 novembre due ambasciatori di viaggio che raccontino la vera anima del Paese. Si tratta di un viaggio di tre settimane in Thailandia con visita di alcune delle città principali e racconto delle proprie impressioni attraverso post e video sul diario di viaggio di www.vitadaturista.it. Ai due partecipanti verrà offerto il volo a/r, i pernottamenti in alberghi 3 o 4 stelle, un’auto a noleggio per tutto il viaggio con scheda carburante e 500 euro per contributo spese.

Il terzo progetto, ancora in fase di preparazione, si svolgerà nel 2015 e sarà basato sulla collaborazione con un istituto di moda italiano incentrata sull’argomento e sulla lavorazione artigianale dei tessuti, da sempre una delle risorse del Paese asiatico. Lo scopo è di far conoscere e affermare questa antica professione come risorsa da tutelare.

 

«La Thailandia – ha aggiunto Sandro Botticelli, marketing manager TAT Italia – è una delle destinazioni preferite dagli italiani per le vacanze e, in particolare, per i viaggi di nozze, un segmento molto importante. Dal 2008 al 2013 gli arrivi sono aumentati del 34% e nei primi otto mesi del 2014 abbiamo ricevuto 197.550 turisti italiani. Il nostro obiettivo è di raggiungere i 205mila arrivi alla fine di quest’anno».

 

Parlano gli operatori
Luca Manchi (titolare di Karisma TravelNet), presente alla serata, ha commentato: «Da quattro anni programmiamo la Thailandia insieme all’Estremo Oriente, e proponiamo molti tour di gruppo con guida in italiano, alcuni anche tailor made, e numerosi viaggi di nozze. Il 2014 è andato molto bene e fino a giugno abbiamo registrato un +30% rispetto al 2013».

 

«Sul prossimo Capodanno – ci ha comunicato Chiara Freddi, supervisor Milan office del Mappamondo – abbiamo un buon incremento e un pacchetto novità che unisce Dubai e Phuket».

 

«Tour e soggiorni balneari in Thailandia e Sri Lanka, con possibilità di estensioni in Laos e Cambogia, sono proposti nel nostro nuovo catalogo – ha detto Quirino Falessi, direttore commerciale de I Viaggi del Turchese – e abbiamo buoni allotment per Capodanno, sempre con volato di linea».

 

«La destinazione è in buona ripresa e abbiamo interessanti richieste per il Natale, in particolare sui parchi naturalistici», ha aggiunto Clara Tenderini, product manager Asia di Best Tours Italia.

 

Infine, per Francesca Volpini, product manager di Master Explorer, «la destinazione, dopo un piccolo calo in maggio, sta andando molto bene, soprattutto per il prossimo gennaio, grazie a prezzi più abbordabili del periodo natalizio, sia come alberghi che come voli».
www.turismothailandese.it

Dorina Landi

Ultimi articoli in DESTINAZIONI