Giornale del 26 Novembre 2014 - sfoglia il giornale

I biglietti Trenitalia sul sito Emirates.it

ATTUALITA'

26-11-2014 NUMERO: 36

Invia
Gianfranco Battisti (Trenitalia) - Fabio Lazzerini (Emirates) 2014Tra una decina di mesi – per l’esattezza dal 27 settembre 2015 – attraverso il sito Emirates.it si potrà acquistare un biglietto Trenitalia, sia per le Frecce che per altri collegamenti, per completare il proprio viaggio. È solo il primo passo per l’intermodalità. La seconda fase sarà poter acquistare, su tutti i canali dove è distribuito il prodotto Emirates a livello mondiale, un biglietto unico per tutto il viaggio treno più aereo.


La svolta con Expo
«È il risultato del rafforzamento della partnership tra Trenitalia ed Emirates – ha sottolineato Gianfranco Battisti, direttore divisione passeggeri e Alta Velocità di Trenitalia – Ci offre nuove prospettive e un’integrazione a livello internazionale per raggiungere anche mercati dove prima non eravamo presenti. Si tratta di un accordo commerciale e tecnico che fin da ora amplierà, includendo tutte quelle servite dalle Frecce Trenitalia, il numero delle città italiane raggiungibili, in arrivo o in partenza dai voli Emirates».


In più, il 1° maggio 2015  sarà inaugurato per l’Expo di Milano il primo Frecciarossa 1000, l’ultima edizione di treni ad Alta Velocità in grado di viaggiare su tutte le reti europee.

 

«Correrà a 360 km/h e da giugno sarà utilizzato sulla tratta Milano-Roma non stop. Ne sono stati ordinati 50 e, dopo il primo, ne entrerà in servizio uno ogni due mesi – ricorda il direttore – È stato già presentato all’Itb di Berlino dove ha ottenuto un grande successo».


Battisti ha anche fatto sapere che «Trenitalia sta lavorando per allineare i trasporti regionali allo standard dell’Alta Velocità e potenziare i collegamenti in occasione di Expo. Dalla vicina Svizzera, per esempio,  opereranno 14 treni in più, mentre 74 treni da tutta l’Italia avranno la fermata all’ingresso dell’Esposizione».

In arrivo gli A380
«Siamo molto soddisfatti dell’ampliamento di questo accordo con Trenitalia, partner moderno che come noi lavora per offrire ai propri clienti la migliore offerta di viaggio possibile, cominciando proprio dalla prenotazione – ha aggiunto Fabio Lazzerini, general manager di Emirates in Italia – Questa collaborazione ci permette di far volare anche chi abita in città non servite dal nostro network. Crediamo molto in Malpensa, dove abbiamo recentemente inaugurato la nuova lounge e da dove operiamo con un volo al giorno per New York, unico collegamento Emirates dall’Europa, e tre su Dubai. A  questi ultimi si aggiungono i tre voli giornalieri da Roma Fiumicino». Dal 1° dicembre, poi, uno dei voli giornalieri da Milano sarà potenziato con il nuovo A380 che offre 200 posti in più. «Abbiamo altri 86 Airbus A380 in consegna nei prossimi anni, uno al mese», informa Lazzerini.


L’accordo tra i due vettori riguarda anche facilitazioni e promozioni. Così, fino al 31 dicembre, chi comprerà un biglietto Trenitalia in combinazione con volo Emirates, avrà particolari riduzioni. Entro la stessa data, chi avrà acquistato un ticket Emirates di First o Business Class avrà in omaggio un biglietto di 1° classe sulle Frecce da/per Milano, Venezia e Roma e il servizio di limousine dalle stazioni agli aeroporti e viceversa. E ancora i titolari della CartaFreccia di Trenitalia potranno ottenere con i buoni biglietti Emirates. Stesso discorso vale per i clienti Skywards, il programma fedeltà di Emirates.

 

Nella foto: Gianfranco Battisti e Fabio Lazzerini.
www.trenitalia.com - www.emirates.com/it/italian/

Dorina Landi

Ultimi articoli in ATTUALITA'