Giornale del 04 Dicembre 2014 - sfoglia il giornale

InCuBus, a Londra l’incubatore coltiva le startup sul bus

ONLINE

04-12-2014 NUMERO: 37

Invia
InCuBus - LondraQuando si parla di incubatori che aiutano le startup a prendere forma e ad affermarsi ci si fa l’idea di uffici moderni e alternativi, ambienti tecnologici da think tank.


Non è sempre così: a Londra è nato IncuBusLDN, incubatore e luogo di co-working installato a bordo di un vecchio bus a due piani di quelli rossi del servizio pubblico, ristrutturato, totalmente attrezzato, e poi parcheggiato vicino alla Tech City, nell’East London pullulante di startup.


A bordo ci sono un confessionale per riunioni di due sole persone e l’impianto per le video-conferenze; il piano superiore è stato trasformato in un coworking space panoramico, con connessione wifi alla banda larga.


IncuBusLDN, come ha deciso il fondatore angloindiano Rishi Chowdhury, si rivolge a startupper tra i 18 e i 25 anni, perché il progetto nasce anche per contrastare la disoccupazione giovanile (grave pure in Gran Bretagna) e per incoraggiare l’imprenditorialità all’uscita dalle superiori. IncuBusLDN organizza ai ragazzi stage di sei mesi nelle startup della zona, per fare esperienza, seguiti da tre mesi sul bus per strutturare la propria, di startup. L’area coworking è anche disponibile in affitto per 1,45 sterline al giorno, oppure 5 sterline la settimana.


Ultimi articoli in ONLINE