Giornale del 05 Dicembre 2014

Milano e la Costa Azzurra più vicini con Thello

VETTORI

05-12-2014 NUMERO: Giornale Online

Invia
ThelloUn solo biglietto, nessun cambio a Ventimiglia e lo stesso comfort dei Frecciabianca. Dal prossimo 14 dicembre Milano e la Costa Azzurra diventano più vicini grazie al nuovo collegamento ferroviario lanciato da Thello, la società italo-francese partecipata da Trenitalia e Transdev, tra il capoluogo lombardo e Marsiglia, con fermate in tutte le località più famose della riviera ligure e di quella francese.

 

«Con il lancio di questo servizio, pensato nell’ottica di internazionalizzare sempre di più il nostro business, diventiamo a tutti gli effetti il primo operatore europeo a entrare nel mercato francese con un collegamento diurno», ha detto nel corso della presentazione della nuova tratta Gianfranco Battisti, direttore della Divisione Passeggeri e Alta Velocità di Trenitalia.

 

Nuove frequenze in primavera
Anche se un po’ lungo (il viaggio intero dura più di 7 ore), il servizio inaugurato da Thello servirà a coprire una zona in cui, nonostante la domanda di collegamenti sia particolarmente forte, ad oggi il mercato non offre molto. «Attualmente solo il 5% degli italiani usano l’aereo per raggiungere la Costa Azzurra e la Provenza, e anche in auto i tempi di percorrenza non sono molto diversi che in treno – ha sottolineato Serena Orsini, responsabile commerciale di Thello per il mercato italiano – Il tutto, a fronte di circa 900mila soggiorni di nostri connazionali che si sono registrati in tutta l’area nel 2013».

 

A sottolineare la valenza turistica di questo treno – «sono già molti i tour operator, soprattutto liguri, che hanno mostrato il loro interesse per la novità» – ci sarà anche l’arrivo di nuove frequenze già a partire dalla prossima primavera. «Inizialmente proponiamo un solo viaggio andata e ritorno al giorno, per poi aggiungerne altre due coppie, con orari in grado di coprire tutta la fascia della giornata», ha confermato Albert Alday, direttore generale di Thello.

 

Obiettivo Expo
Già in vendita su tutti i canali commerciali di Trenitalia e Thello, i biglietti oscilleranno, in seconda classe, dai 30 ai 70 euro per un Milano-Marsiglia e dai 15 ai 45 euro per un Milano-Nizza. «Da metà dicembre saranno in vendita anche i biglietti per viaggi con origine e destinazione in territorio francese. Sulle tratte italiane del Milano-Marsiglia di Thello saranno validi gli abbonamenti Trenitalia, comprese le Carte tutto treno e Carta plus, garantendo così ai possessori di tali abbonamenti e carte l’accesso al servizio senza altre formalità e senza alcun sovrapprezzo», ha proseguito il direttore commerciale per l’Italia dell’operatore francese, che collega già Italia e Francia con un servizio di treni notte Venezia-Milano-Parigi.

 

Proprio su questa direttrice, durante tutta la durata di Expo, verrà prevista la fermata addizionale alla stazione di Rho-Fiera per permettere al maggior numero possibile di francesi di visitare il sito espositivo. «Speriamo che parte del milione di transalpini attesi per Expo, arrivi a Milano con i nostri treni e quelli di Thello», ha concluso Battisti, ricordando come il suo gruppo sia Global Partner della manifestazione.
www.trenitalia.com - www.thello.com

Giorgio Maggi

Ultimi articoli in VETTORI