Giornale del 10 Febbraio 2015 - Speciale Anteprima Bit 2015 - sfoglia il giornale

Umbria, vino e cioccolato per ‘sedurre’ i cinesi

Speciale Anteprima BIT

10-02-2015 NUMERO: 4

Invia
Fabrizio Bracco - UmbriaCon oltre un milione e mezzo di arrivi italiani, di cui 671mila dall’estero, l’Umbria ha archiviato il 2014 con una buona tenuta del turismo. Motivo in più per puntare al consolidamento nel 2015, come spiega Stefano Fodra, responsabile del Piano di promozione regionale, e uomo di punta nello staff dell’assessore al Turismo, Fabrizio Felice Bracco (nella foto). «Quest’anno – informa – oltre che a una maggiore diffusione del brand Umbria, punteremo sui prodotti tematici, come cicloturismo, sport outdoor, wellness, enogastronomia, e sulla sostenibilità e accessibilità. Attraverso il nuovo portale regionale rafforzeremo la comunicazione online, intensificando la presenza sui social media». Particolare attenzione agli itinerari strutturati, come il Cammino di Francesco, anche in sinergia con le regioni vicine in particolare il Lazio. «Senza dimenticare – aggiunge – lo sviluppo di progetti d’eccellenza come il turismo verde».


Sul fronte estero il Piano condiviso da Bracco mira «ad accentuare il turismo nei mercati più lontani, in particolare i Brics». Verso quelli tradizionalmente forti, come Paesi Bassi, Germania e Regno Unito, stiamo sviluppando una «presenza più incisiva in termini di PR e marketing, appoggiandoci ad Agenzie locali che conoscono i target».


La presenza dell’Umbria all’Expo sarà caratterizzata dalla promozione di eccellenze come il vino e il cioccolato. «In questo caso – conclude Fodra – puntiamo sui mercati in forte sviluppo, come la Cina».

Pad. 9 - St. D01-E10

A.L.

Ultimi articoli in Speciale Anteprima BIT


Cina

10 Febbraio 2016

Nepal

10 Febbraio 2016

Egitto

10 Febbraio 2016