Giornale del 19 Febbraio 2015

Il Gruppo Planetaria Hotels si rifà il look online

OSPITALITA'

19-02-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
Planetaria Hotels - home page 2015Planetaria Hotels ha presentato a Milano la sua nuova piattaforma tecnologica e il nuovo sito: all’evento – svoltosi all’Enterprise Hotel, il design hotel milanese del Gruppo – era presente anche Blastness, società specializzata in tecnologie, attività, consulenze e know-how per lo sviluppo del business alberghiero, che ha curato l’intero progetto.

 

Nell’occasione è stato presentato anche il pay off “Be As You Are”, fonte di ispirazione e filo conduttore dell’immagine coordinata del gruppo alberghiero. «“Be As You Are” è l’invito a essere sempre se stessi, a salvaguardare la propria identità, a valorizzare le diversità, per sentirsi liberi di esprimersi. Un invito che è rivolto a tutti noi che lavoriamo in Planetaria e ai nostri ospiti, protagonisti al centro del nostro mondo di ospitalità», ha spiegato Sofia Gioia Vedani, amministratore delegato di Planetaria Hotels, gruppo italiano presente con nove strutture di pregio a 4 e 5 stelle nelle più belle città d’arte (Milano, Genova, Firenze, Roma) e in piccoli borghi antichi (Trezzo sull’Adda).

«La riprogettazione dei siti risponde in primo luogo alla necessità di comunicare la matrice innovativa dell’offerta di ospitalità del nostro Gruppo, strutturandola anche per singole aree di business – ha aggiunto l’ad – Abbiamo utilizzato nuovi codici di comunicazione e attinto sempre più al linguaggio del mondo social per trasmettere quelle emozioni e sensazioni che ci appartengono – “Be As You Are’” – coinvolgendo i nostri ospiti».

 

Le principali novità online
Il nuovo sito è responsive, ossia è studiato per tutti i device (pc, tablet, smartphone), in quanto si adatta alle dimensioni della finestra del browser, come il sistema di prenotazione online che, adattandosi, facilita la ricerca e la prenotazione delle soluzione offerte. È inoltre ottimizzato per i clienti e per i motori di ricerca, con geolocalizzazione in cinque lingue. Elemento distintivo riguarda anche i siti dei diversi hotel che sono stati generati con “landing generator”, un nuovo sistema proprietario di Blastness che permette l’allineamento in tempo reale dei siti degli hotel con il sito di Gruppo Planetaria Hotels, in modo che qualunque modifica apportata sui template grafici del sito di Gruppo venga applicata anche ai siti degli hotel.

Parte rilevante è riservata anche all’area selfie, dove sono gli ospiti a diventare protagonisti nella home page dei siti degli hotel, inviando tramite i canali sociali i loro scatti più divertenti e curiosi, in compagnia di alcune mascotte del Gruppo.

Il concept “Be As You Are”, inoltre, è espresso anche in musica, grazie al brano “Planetaria Swing” della P.H. Orchestra, la cui produzione è stata coordinata da Decam-TDD, Milano per il Gruppo Planetaria Hotels. Musica di Andrea Bandel e testo di Roberta Baldi.

Durante la serata milanese infine sono state illustrate le attività di Pinksie The Whale, un progetto educativo internazionale avviato a Londra nel 2012 con l’obiettivo di insegnare ai bambini il valore della diversità attraverso l’arte e la creatività.
www.planetariahotels.com


Ultimi articoli in OSPITALITA'